Promozione – Il big match tra Paliano e Ceccano si chiude con la vittoria rossoblù per 0-1

Rossoblù falcidiati dagli infortuni, anche nel corso dei 90’ minuti di gioco, che però sfoderano una prestazione maiuscola

Promozione – È del Ceccano il big match del Tintisona. Rossoblù che passano di misura in una gara che li ha visti protagonisti di una vera e propria resistenza di cuore e carattere agli attacchi dei padroni di casa. Nei primi 15’ minuti di gioco le squadre si studiano, senza creare troppe occasioni. Al 18’ padroni di casa pericolosissimi con Cristini, che rientra sul sinistro, calcia e colpisce in pieno il palo alla destra di Micheli. La gara si sblocca al 23’. Il portiere Fortini rischia un doppio dribbling dentro l’area e Gobbo è bravissimo a pressare e costringerlo all’errore, mettendo la palla in fondo al sacco. Dopo il gol rossoblù, il Paliano prova una reazione e crea due pericolose occasioni da corner con Cristini e Borgia che non centrano lo specchio. 

Nella ripresa i ragazzi di Russo spingo forte sul pedale dell’acceleratore, creando tantissimi pericoli dalle parti di un Micheli monumentale. Al 57’ Martinoli viene lanciato a rete, ma il portierone rossoblù gli sbarra la strada. Al 64’ il duello si ripete. Martinoli lascia partire una conclusione violenta dai 25 metri, ma Micheli vola alla sua sinistra e respinge. Al 75’ è Cristini a scaldare i guanti del numero 1 ceccanese. Punizione dal limite e Micheli respinge. Sulla ribattuta arriva Pepe che insacca, ma l’arbitro annulla per segnalazione di offside. Al minuto 80 Paliano ancora pericolosissimo da calcio d’angolo. Borgia stacca dalla corta distanza, ma con un colpo di reni Micheli abbassa ancora la saracinesca. Ultima occasione al minuto 85’ con una traversa colpita dal Paliano. Nei minuti finali il Ceccano gestisce e potrebbe anche raddoppiare in contropiede con Zettera, ma la conclusione dell’esterno sfila a lato. 

Rossoblù falcidiati dagli infortuni, anche nel corso dei 90’ minuti di gioco, che però sfoderano una prestazione maiuscola, davanti ai propri tifosi che a fine gara hanno osannato i propri beniamini.

Il tabellino

Campionato Promozione Laziale Girone D

10ª giornata del girone di ritorno

Città di Paliano – Ceccano Calcio 1920 0-1

Paliano: Fortunati (23’ st Riccardi), Bernardini, Fiore, Porzi, Borgia, De Bianchi (45’ st Ciervo), Romagnoli, D’Attilia (7’ st Martinoli), Gabrielli (23’ st Pepe), Denni (40’ st Parfene), Cristini. 

A disposizione: Verani, Romolo, Ronci, Caporilli. 

Allenatore: Francesco Russo

Ceccano: MIcheli, Mariani, Bucciarelli, Valletta, Casalese, Cestra, Bignani, Zettera (41’ st Njie), Gobbo (8’ st Compagnone), Movila (13’ st Maura), De Santis (23’ st Rocca Galli).

A disposizione: Carlini, Fraioli, Torri, Pompili.

Allenatore: Francesco Pippnburg

Arbitro: Marco Pioli di Latina

Assistenti: Federico Spinetti (Albano Laziale), Roberto Alexander Lopez Vejarano (Roma 1)

Ammoniti: Cristini, De Bianchi, Porzi, Borgia (Paliano), Maura, Micheli (Ceccano)

Marcatori: 23’ pt Gobbo (Cec)

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Serie D – Il Sora attende la Tivoli per lo scatto salvezza, domani il match-verità

Serie D - Il calendario adesso offre ai bianconeri la possibilità di rafforzare la propria posizione in chiave salvezza

Under 17 – Il Frosinone travolge l’Ascoli 3-0 e si conferma tra le squadre più promettenti

Succede tutto nel primo tempo con i giallazzurri che chiudono i giochi, regalando a mister Mizzoni una ripresa all’insegna del possesso palla

Scherma, 4 Atleti del CUS Cassino qualificati per il Campionato Italiano Gold – Assoluti

Confermato l’eccellente lavoro svolto quotidianamente nelle sale del CUS sotto la direzione dei maestri Francesco Leonardi e Renato Nunziata

Basket – Impresa Alatri: ferma la UISP XVIII sul 70-62 e resta in corsa per i playoff

Divisione Regionale 1 - Con questa vittoria i ciociari difendono il quinto posto, mantenendosi a +2 su Albano che aveva vinto a Colleferro

Ciclismo – Il ciociaro Di Paolo è il più veloce: si aggiudica la Medaglia d’Oro Santissima Annunziata

L'atleta in forza al Velosport Ferentino-Ciclisti Sorani si è sganciato dal gruppo principale con una cavalcata solitaria

Pallanuoto – La Bellator Frusino cade in casa dell’Antares Latina 10-3

Serie C - La formazione pontina, in lotta per i Playoff, ha disputato un incontro migliore meritando la vittoria
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -