Serie D – Il Cassino riparte da Imperio Carcione: il mister ancora in azzurro

Il commento del tecnico: "Sono molto felice, un progetto di due anni e mezzo non si può lasciare senza provare a fare quello step in più"

Serie D – Il Cassino riparte da mister Imperio Carcione, c’è l’intesa. Lo comunica il club azzurro con la seguente nota pubblicata sui social ufficiali.

La nota dell’Asd Cassino

“Il Presidente Rossi e il suo vice Balsamo, comunicano di aver chiuso l’intesa con il tecnico di Piedimonte. Quest’anno ricominciamo da dove abbiamo concluso, dalla grande impresa compiuta da Imperio e i suoi ragazzi, questa l’affermazione di Patron Rossi, “sono felice per noi, l’inizio e la conferma di Carcione pongono le basi per un campionato entusiasmante, seguiremo tutte le indicazioni del Mister e apporremo, le pedine giuste nei settori indicati, come sempre tutto sotto la guida del mister e nel rispetto del budget prefissato”.

Balsamo commenta: “Non è stato facile ma da ambo le parti c’era un unico intento, quello di continuare a fare il bene dell’Asd Cassino calcio. Carcione aveva avuto diverse offerte allettanti, da formazioni super blasonate. Da subito però è apparsa possibile una condivisione, ambo le parti hanno pensato solo al bene Cassino e si è trovato l’accordo”.

Insomma si prospetta una grande annata, con l’intento di migliorare ancor di più quanto fatto quest’anno, riproporsi da protagonista è l’intenzione che trapela dal circuito Cassino. Basare tutto sul tassello Carcione, ci appare una mossa intelligente, intorno alla quale si riproporrà un grande spogliatoio, le conferme saranno di prim’ordine e gli arrivi altrettanto. E non potevamo non sentire il contributo del tecnico azzurro: “Sono molto felice di questa scelta, un progetto di due anni e mezzo non si può lasciare senza provare a fare quello step in più, che vuole la società, io e il mio staff, i “miei” calciatori che ci hanno fatto vivere tante emozioni, ed una piazza come Cassino che si è risvegliata calcisticamente e che sono sicuro che la prossima stagione ci sosterrà ancora di più, ecco i motivi della mia scelta, ringrazio il presidente Nicandro Rossi ed il vice Andrea Balsamo che hanno sposato in pieno il mio pensiero…ora è il momento di riconfermare un gruppo forte e cercare qualche calciatore giusto per migliorarci sempre di più….forza Cassino!”. La festa azzurra è solo rimandata al prossimo torneo, divertire e far divertire il motto in casa Cassino, chi ben comincia è a metà dell’opera.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Serie D – Colpo del Sora Calcio in attacco: arriva Erwin Tiganj

Il bomber sloveno che, nell’ultima stagione si è diviso tra United Riccione e Derthona, vanta lunghi trascorsi in categoria

Motori – Presentato ufficialmente il Rally di Roma Capitale: Ciociaria protagonista

Oltre 100 iscritti con record di vetture Rally2. Il prologo al Colosseo atteso a livello mondiale, si aggiunge una festa finale a Fiuggi

Serie D – Nuovo innesto per il Sora Calcio: ecco il portiere Francesco Cerroni

L'estremo difensore, classe 2005, proviene da L’Aquila (Serie D) con cui l’anno scorso ha conquistato i playoff per la serie C

Serie D – Un giovane difensore per il Sora Calcio: Samuele Mariniello in bianconero

Serie D - Il classe 2007, proveniente dal Pontedera (Serie C), si è messo in mostra in Eccellenza con il Colleferro

Eccellenza – Il Ferentino dà il benvenuto al difensore Francesco Placidi

Promessa giovanile, con un curriculum che vanta presenze anche nell’Ascoli Calcio e 10 gol nella passata stagione

Pallanuoto – Tempo di bilanci in casa Frosinone, Ceccarelli: “Ci è mancato un pizzico di fortuna”

Un campionato di serie C dominato, poi la finale play off persa e la normale delusione. Ma anche tanto orgoglio, per il percorso fatto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -