Sfonda il portone di un’abitazione e la occupa abusivamente, rumena denunciata dai carabinieri

Ceccano - L'intervento dei militari ha permesso al legittimo proprietario di rientrare in possesso della sua casa. Ma non va sempre così

Ceccano – Ennesimo immobile occupato abusivamente. Questa volta è accaduto all’interno di un complesso popolare di Via Madonna del Carmine. Il copione, come troppo spesso accade, è quasi sempre lo stesso: il proprietario di casa ha trovato la serratura del portone sfondata ed ha scoperto che all’interno del suo appartamento si era sistemata, senza ovviamente averne alcun diritto, una donna di origini rumene.

La donna, forse ignara del fatto che il proprietario avesse riscattato l’abitazione anni fa e dunque credendo presumibilmente di occupare un alloggio di edilizia residenziale pubblica, è stata fatta sloggiare grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri della locale Stazione allertati dall’uomo. Per la rumena una denuncia per violazione di domicilio e danneggiamento. Danni che, purtroppo, quasi certamente, toccherà al proprietario ripagare.

Si moltiplicano in provincia di Frosinone, come nel resto d’Italia, gli episodi analoghi. Che si tratti di alloggi di edilizia popolare, di immobili riscattati o comunque di proprietà di onesti cittadini, la situazione è piuttosto allarmante. In questo caso i militari dell’Arma sono riusciti prontamente a restituire l’appartamento ai legittimi proprietari ma sono tante, troppe, le storie di cittadini disperati perché non riescono a rientrare in possesso delle loro case, spesso frutto dei sacrifici di una vita, anche per anni.

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Accende il gas e viene investita da un ritorno di fiamma, donna gravemente ustionata ed elitrasportata

Piedimonte S. Germano - Il dramma poco prima delle 7 di questa mattina in un'abitazione di via Capo di Lago

Droga, telefoni e armi in carcere con i droni: latitante in fuga dopo l’operazione “Volo criminale”. Arrestato

L'uomo era latitante dallo scorso marzo quando scattò la maxi operazione che ha coinvolto anche il penitenziario di Frosinone

Si ribalta con l’auto e finisce in un dirupo, ferito un 20enne: notte di paura per il giovane

Lenola - Coinvolto un 20enne di Vallecorsa, con l'auto che dopo essersi ribaltata è finita nel dirupo. Trasportato all'ospedale di Fondi

“L’amore ci ha tenuto in vita”, la storia di Luciano ed Antonella un anno dopo l’incidente

Broccostella - Ad un anno dal tragico incidente, Luciano ed Antonella ricordano quel triste giorno e le difficoltà dei mesi a seguire

Ubriaco molesta i clienti di un chiosco e semina il panico: ‘daspo Willy’ per un extracomunitario

Cervaro - Il 23enne era già noto alle forze dell’ordine per un episodio analogo avvenuto nel 2022 ad Aquino

Traffico illecito di rifiuti, l’imprenditore Marcello Perfili tra i “dominus occulti”: tutti i nomi

L'indagine partita dall'incendio alla Mecoris: 9 arresti, 4 società e 2.500.000 euro di profitto sequestrati
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -