Tentato furto al Conad, ladro maldestro arrestato dalla polizia

Gli agenti delle Volanti, prontamente intervenuti, sono riusciti a bloccare il ladro che è finito in manette

Frosinone – Ha tentato di mettere a segno un furto all’interno del supermercato Conad di Piazzale Europa ma gli è andata male. Protagonista del colpo fallito un cittadino italiano che nelle prime ore di sabato mattina è stato arrestato dagli agenti delle Volanti. 

Quando le dipendenti sono arrivate davanti all’attività commerciale per l’apertura del negozio hanno subito notato qualcosa di strano e udito dei rumori insoliti provenire dall’interno. Così, una di loro ha prontamente chiesto aiuto allertando le Forze dell’ordine. In Piazzale Europa sono giunti i poliziotti della Questura del capoluogo che, in breve tempo, sono riusciti ad arrestare il ladro maldestro che non è riuscito a portar via nulla. Fondamentale il tempestivo intervento degli agenti, come anche la prontezza delle dipendenti del supermercato, per bloccare il malvivente. 

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Regione – Lite condominiale finisce nel sangue: 38enne accoltellato alla gola e all’addome

Colleferro - L'uomo è stato trasportato in codice rosso e d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sarebbero molto gravi

Un anno senza Serena Ciotoli, il 1° giugno un evento in memoria della giovane

A Ceccano Balloon Art, il primo festival delle sculture di palloncini colorati per ricordare la 26enne scomparsa prematuramente

Investito mentre passeggia, un uomo resta gravemente ferito: elitrasportato d’urgenza

Anagni - L'incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi poco fuori dal centro cittadino. Ancora da chiarire la dinamica

Sotto l’effetto di cocaina resta coinvolto in un incidente: gli ritirano la patente e lo denunciano

Veroli - Nell'impatto tra due vetture erano rimasti lievemente feriti entrambi i conducenti. Al 44enne è stata anche sequestrata l'auto

Giuseppe Petricca compie 101 anni, l’omaggio dell’Arma al carabiniere catturato dai nazisti

Decorato con la Croce al Merito di Guerra per la partecipazione al secondo conflitto mondiale e poi nel 1956 per la detenzione in Germania

‘La casa di Willy’ è realtà: aperta a sostegno dei giovani in un quartiere difficile

Cassino - Inaugurata sabato mattina, in viale Pertini a San Bartolomeo, ospiterà un centro di aggregazione
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -