Terrazze del Belvedere, torna la movida nel centro storico

Frosinone - La serata inaugurale della manifestazione enogastronomica si terrà oggi nella parte alta del capoluogo

“Il centro storico è lo scrigno della città che custodisce un patrimonio culturale materiale e immateriale che tanta importanza ha nel consolidare il senso di appartenenza alla comunità. Con la Terrazza del Belvedere, il ruolo di Frosinone Alta si è consolidato quale polo attrattore della città per i giovani e per i frequentatori di ogni età. Ci sono tutte le premesse affinché la manifestazione riscuota il grande successo di pubblico che già ha contraddistinto le precedenti edizioni”. Ha dichiarato il Sindaco di Frosinone Riccardo MastrangeliLa serata inaugurale della manifestazione si terrà, oggi, sabato 27 maggio, nella zona compresa tra Corso della Repubblica, inizio via Maccari, Largo Amendola e un’area in Piazza Valchera.


“Frosinone Alta, con la Terrazza del Belvedere, si conferma il luogo del belvivere, dell’aggregazione e del sano divertimento – ha evidenziato l’assessore Rossella Testa – Con la grande novità dell’inclusione, nell’iniziativa, di piazza Vittorio Veneto, che in questo modo sarà ulteriormente valorizzata. Il progetto rientra nell’ambito dell’articolata programmazione portata avanti dall’amministrazione Mastrangeli, in continuità con l’amministrazione Ottaviani, per valorizzare l’area più antica della città e, contemporaneamente, promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica Dal mese di giugno, ogni sabato – ha concluso l’assessore Testa – saranno inoltre in programma attività di animazione e intrattenimento per bambini in corso della Repubblica”.

Valorizzare e sostenere il comparto delle attività produttive del capoluogo: questo l’obiettivo dell’amministrazione, anche con la realizzazione di iniziative di forte richiamo provinciale come la Terrazza del Belvedere – ha dichiarato l’assessore Valentina Sementilli –. Con questa manifestazione, in particolare, le aree allestite saranno assimilabili a dehors temporanei, dotati di arredo floreale, gazebo, ombrelloni, e saranno attive fino al mese di agosto. Al progetto della Terrazza si uniranno eventi speciali, oltre alle iniziative istituzionalizzate e a ulteriori occasioni di socialità”.

Nei mesi di maggio, giugno e agosto la chiusura al traffico veicolare sarà attiva dalle ore 20,30 alle ore 01,00 nei giorni dal venerdì alla domenica; nel mese di luglio, la chiusura al traffico veicolare sarà attiva dalle ore 20,30 alle ore 01,00 nei giorni dal giovedì alla domenica.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Frosinone – Festeggiamenti dei Santi Patroni Silverio e Ormisda: tutto il programma

Si parte oggi: ricco il programma dei festeggiamenti civili e religiosi con ospiti d'eccezione attesi nel capoluogo

Frosinone – “Le Terrazze e le Piazze del Belvedere”, il centro storico rinasce con Rossella Testa

Il centro storico apre il sipario agli artisti emergenti e si trasforma in un palcoscenico a cielo aperto. Soddisfazione dell'assessore Testa

Arpino – DiVinum, lunedì 24 giugno torna l’evento dedicato ai vini con oltre 120 etichette

Appuntamento per la degustazione dei migliori vini di più di 30 produttori nella splendida cornice dell'hotel Il Cavalier d'Arpino

“Quando l’Italia si Arrapaho con gli Squallor”, oggi la presentazione del libro di Protani

Anagni - L'appuntamento è in programma alle ore 18.30, presso Il Giardino Ousmane. Dialoga con l'autore Luciano Granieri

“Voglio tornare negli anni ’90”, lo show arriva domenica a San Giovanni Incarico

L'evento nell'ambito della "notte del commercio". Attese centinaia e centinaia di presenze per un format che mette d'accordo tutte le età

“Nuove accessioni della biblioteca Giuseppe Marchetti Longhi”, inaugurata la mostra

Anagni - La mostra, allestita nella sede dell’Isalm, resterà aperta fino al 6 settembre con l’esposizione di testi inerenti l’agro pontino
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -