Torrice “capitale della cultura” per un giorno: i “Maestri del Lavoro” fanno tappa in paese

I “Maestri del Lavoro” del Consolato Provinciale di Frosinone hanno selezionato Torrice come meta per una significativa giornata culturale

I “Maestri del Lavoro” del Consolato Provinciale di Frosinone, nell’ambito del loro progetto di valorizzazione dei borghi della provincia, hanno selezionato Torrice come meta per una significativa giornata culturale e di condivisione. I Maestri del Lavoro vengono insigniti il 1° Maggio dal Presidente della Repubblica con la “Stella al Merito del Lavoro”. Quest’anno ricorre il centenario dell’istituzione dell’onorificenza e della Federazione. Nella giornata di sabato 6 Aprile 2024 hanno portato il loro bagaglio di esperienza e prestigio in un evento che ha coinvolto non solo gli associati, ma anche familiari e amici.

La partecipazione massiccia e l’entusiasmo dimostrato hanno reso speciale questa giornata, che si è caratterizzata per la condivisione di conoscenze e la valorizzazione del territorio grazie alle preziose parole del Prof. Di Pietropaolo Ruggero che ha fatto da guida a tutti i partecipanti dell’evento raccontando la storia di Torrice nei vari vicoli storici del paese. – Fanno sapere dall’Amministrazione comunale.

Il sindaco di Torrice Alfonso Santangeli, con orgoglio e soddisfazione, ha accolto i Maestri del Lavoro, manifestando la propria gratitudine per aver scelto Torrice come meta della loro visita e ha dichiarato: “È un onore per la nostra comunità ospitare persone di così alto profilo professionale ed umano. Siamo lieti di poter mostrare loro le bellezze del nostro paese e di poter condividere la nostra storia, cultura e le nostre tradizioni”.

Il Sindaco Alfonso Santangeli insieme al Vicesindaco Domenico Crescenzi hanno consegnato gli attestati di ringraziamento a tutti i Maestri del Lavoro presenti. Questo evento riveste un’importanza particolare in occasione del centenario dell’istituzione dell’onorificenza dei Maestri del Lavoro e della Federazione, simboli di eccellenza e impegno nel mondo del lavoro italiano. Torrice, grazie a questa giornata di incontro e scambio, ha avuto l’opportunità di essere al centro dell’attenzione confermando il proprio ruolo di polo culturale di rilievo nella provincia di Frosinone

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Il “Premio Pino e Amilcare Mattei” per fermare la violenza sulle donne: proclamati i vincitori

A premiare i vincitori della settima edizione è stata la Vice Presidente della Regione Lazio Roberta Angelilli

“RacconTiamo Città di Fiuggi”, al via le iscrizioni per la V edizione del concorso letterario

Il tema del concorso letterario è l'interpretazione delle tematiche di Calvino. Invio elaborati entro il 16 giugno

Arpino – Cristina Iafrate al “Gran Ballo delle Debuttanti”: un sogno che si realizza

Arpino - Cristina ha avverato il desiderio che aveva espresso in occasione del suo 18esimo compleanno. "I sogni si possono realizzare"

Una panchina che affaccia su Cascata Grande: l’opera di Mastro Caparra tra arte e beneficenza

L'installazione commissionata da Marco Sardellitti servirà anche per raccogliere fondi da dare in beneficenza. Presto un contest social

“I morti non parlano – La guerra infinita in Colombia”, mercoledì la presentazione del libro di Famà

Ceccano - Il 29 Maggio alle ore 19.30, presso il caffè letterario Sinestesia, la presentazione del libro di Flavia Famà

Libri di Primavera, Serena Bortone presenta il suo “A te vicino così dolce”: l’appuntamento

Lunedì 27 maggio, alle ore 18.30, presso la sala teatro comunale di corso Umberto I, incontro con l'autrice e cittadina onoraria di Arce
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -