U15, un Frosinone a tutto cuore neutralizza il Napoli: 2-2

Il Frosinone ha neutralizzato il Napoli recuperando due volte il risultato e rimettendo le sorti del passaggio del turno al match di ritorno

Termina con un pareggio (2-2) il match d’andata degli ottavi di finale Under 15. Il Frosinone ha neutralizzato il Napoli di mister Sorano recuperando due volte il risultato e rimettendo le sorti del passaggio del turno al match di ritorno. La gara parte subito in salita per i padroni di casa perché il Napoli passa subito in vantaggio con Picca, il numero 9 è bravo a girare in rete un cross dall’out di destra di F. Distratto.

Dopo il gol dello 0-1 il Frosinone non si demoralizza e va subito vicino al pareggio in due occasioni. Prima con una conclusione dalla distanza di Fiorito, poi con un colpo di testa di Baptista parato da Sorrentino, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nei minuti finali della prima frazione il Napoli cerca di allungare il vantaggio assediando l’area canarina ma Marini riesce a fare buona guardia. L’estremo difensore giallazzurro dice “no” a due occasioni pericolose capitate sui piedi dell’attaccante Picca. Prima ad una conclusione da 14 metri poi ad un tiro ravvicinato. Il primo tempo termina 0-1 dopo 3 minuti di recupero.

Nei primi minuti della ripresa i canarini vanno vicino al pareggio con una punizione di Diodati e con una ripartenza fulminea terminata con l’opposizione di Sorrentino alla conclusione di Baptista. Al 18’ minuto arriva il gol dell’1-1 con Buonpane. Al 32’ minuto il Napoli riesce a sbloccare nuovamente il risultato grazie ad una punizione di D. Distratto. Ma nell’extra time il Frosinone getta il cuore oltre l’ostacolo e riesce a trovare il gol del pareggio con Diodati.

Il tabellino

FROSINONE: Marini, Riccone, Tiberi (dal 12’ st Cazora), Diodati, Dolciami, Caliandro, De Filippis (dal 20’ st Lombardo), Zorzetto (dal 12’ st Molignano), Baptista, Buonpane (dal 20’ st Belli), Fiorito.
A disposizione: De Rienzo, Oscurato, Sterbini, Mariniello, Tocci.
Allenatore: Mizzoni.

NAPOLI: Sorrentino, Ponticelli, F. Distratto, Cimmaruta, P. Garofalo, C. Garofalo, D. Distratto (dal 33’ st Esposito), Arzillo, Picca (dal 22’ st Iovini), Napoletano (dal 39’ st Cannavacciuolo), Giglio (dal 22’ st Riccio).
A disposizione: Gisondi, Carofilo, Di Fiore, Rocco, Buzzella.
Allenatore: Sorano.

Arbitro: sig. Mihalache della sezione di Terni; assistenti sigg. Carnevale e Conti della sezione di Frosinone.

Marcatori: 4’ pt Picca (Napoli), 18’ st Buonpane (Frosinone), 32’ st D. Distratto (Napoli), 35’+4’ st Diodati (Frosinone).

Note: ammoniti: Caliandro (Frosinone), Riccio (Napoli), Cannavacciuolo (Napoli); recupero: 3’ pt e 6’ st.

Ufficio Stampa Frosinone Calcio

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Frosinone Calcio, mercato: arrivano Gelli e Bidaoui

Serie B - Diverse le operazioni concluse quest'oggi. Ai saluti Traoré e Stampete. Non si esclude ancora un colpo al fotofinish

Primavera 1, Frosinone-Sassuolo 0-0: i giallazzurri restano sul podio

La squadra di Gorgone non riesce a prendersi la vittoria che l’avrebbe proiettata in vetta solitaria ma si tiene stretto il punto

Promozione, il Ceccano batte il Torrice (3-0) e si assicura il quarto posto

Squadra di mister Carlini trascinata dalla forma straripante del tridente d’attacco Carlini, Liburdi e Pompili

Basket, Scuba Frosinone a ‘mezzo servizio’: sconfitta dalla San Paolo Ostiense

Serie C Gold - Ciociari che riescono a restare in partita solamente nella prima metà dell'incontro: troppa la differenza con i locali

Eccellenza Femminile, Tivoli-Sora Women 0-3: ambizione playoff per le bianconere

Gara non facile contro un Tivoli molto cambiato sotto tutti i punti di vista dal mercato di dicembre ma le sorane hanno avuto la meglio

Eccellenza, l’Anagni strapazza la seconda Gaeta: 2-1

Gol di D'Arpino e De Vita per i padroni di casa. Ora la compagine biancorossa sale a sette risultati utili consecutivi