Ucraina, oggi è iniziato il terzo mese di guerra

Era il 24 febbraio 2022. Tre mesi fa la Russia, intorno alle cinque del mattino, lanciava un’offensiva militare nel Donbass

Ucraina, oggi è iniziato il terzo mese di guerra. Era il 24 febbraio 2022. Tre mesi fa la Russia, intorno alle cinque del mattino, lanciava un’offensiva militare nel Donbass “a sostegno” delle auto-proclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk – che Mosca aveva riconosciuto qualche ora prima – e per “denazificare” l’area, stando a quanto dichiarò il presidente Vladimir Putin.

Dopo 90 giorni dall’inizio dei combattimenti, che si sono estesi al resto del Paese raggiungendo anche le regioni più prossime ai confini coi Paesi europei, ora il conflitto si concentra nella regione di Lugansk e in particolare a Sievierodonetsk, nel Donbass, dove le armate russe hanno intensificato l’offensiva. Si tratta della più grande città dell’area, strategicamente importante poiché prossima al fiume Donets che, una volta preso, permetterebbe alla Russia di isolare quest’area dal resto dell’Ucraina.

In questa città da oltre 100mila abitanti le forze russe stanno bombardando da giorni. Sul suo canale Telegram, il governatore della regione Serhiy Gaidai ha fatto sapere che nell’attacco a un edificio quattro persone sono morte, e che i russi avrebbero distrutto anche vari palazzi e strade anche a Rubizhne, pochi chilometri più a nord, e a Lysychansk, sull’altra sponda del Donets. Informazioni che però – in assenza di cronisti sul terreno, come evidenziano i media internazionali – non è possibile verificare e arricchire. Il governatore di Lugansk ha infine accusato l’esercito di Mosca di fare “terra bruciata” a Sievierodonetsk: “Ogni giorno cercano di rompere la linea di difesa. Stanno sistematicamente distruggendo la città”. – Fonte Agenzia Dire www.dire.it

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Usa, pestato a scuola perché non si sentiva né maschio né femmina: 16enne muore il giorno dopo

Oklahoma - Il giovane era da tempo vittima di bullismo. Ancora è comunque da chiarire se ci sia un effettivo legame tra la rissa e il decesso

Usa, lite in un ristorante finisce in sparatoria: una donna morta e 5 feriti

Indianapolis - Secondo le autorità, i feriti sono attualmente in condizioni critiche, e lottano per la sopravvivenza

Spagna, neonato morto nell’armadio: il padre scopre che la figlia aveva partorito di nascosto

Valencia - La 22enne attualmente si trova sotto indagine da parte della polizia che la sospetta di omicidio

Orrore in Inghilterra, tre fratellini trovati morti in casa: arrestata la madre

Bristol - I piccoli avevano 10 mesi, 3 anni e 7 anni. La madre, ferita, è stata trasportata in ospedale dove è sotto custodia

India, scavalca il recinto dello zoo per farsi un selfie con un leone: 38enne muore sbranato

India - L’uomo potrebbe essere stato sotto effetto di alcol ma si sta indagando anche su presunti disagi mentali

Spagna, in carcere per aver ucciso i suoi 3 fratelli: ammazza anche il compagno di cella

L'uomo aveva confessato il triplice omicidio a sprangate dei fratelli settantenni, debitori nei suoi confronti di almeno 60mila euro
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -