Valle di Comino, Borza incontra la Savo: “Servizi sanitari presto potenziati”

Il coordinatore di FdI e candidato sindaco di Casalvieri a confronto con la presidente della Commissione regionale Sanità

Un incontro molto cordiale e positivo ma, soprattutto, foriero di buone prospettive per la sanità in Valle di Comino quello che si è svolto a Frosinone tra Alessia Savo, presidente della Commissione regionale Sanità, e Mario Borza, coordinatore di Fratelli d’Italia per la Valle di Comino e candidato sindaco di Casalvieri.

“Con la dottoressa Savo – ha dichiarato Borza – abbiamo affrontato con grande spirito costruttivo le criticità che ad oggi penalizzano il nostro territorio e i suoi abitanti. Particolare attenzione, vista la carica che ricopre in seno alla Regione Lazio, è stata riservata alle problematiche inerenti i servizi sanitari che, in Valcomino, dopo anni e anni di disinteresse da parte delle passate gestioni amministrative a tutti i livelli, sono ridotti a ben poca cosa, al punto che la salute dei residenti è ogni giorno a rischio”.

“In merito – ha proseguito Borza – dalla Savo abbiamo ricevuto ampia disponibilità a condurre al nostro fianco questa battaglia di civiltà, affinché i nostri concittadini non debbano mai più sentirsi di “serie B”. Insieme a noi Alessia Savo sarà vicina alla nostra gente, per le cui esigenze si è dimostrata molto attenta e sensibile. In particolare, ci ha parlato di un importante progetto per il potenziamento dei servizi sanitari nella Valle al quale sta lavorando fin dal suo insediamento alla Pisana e che vedrà la luce quanto prima permettendo a tutti i nostri concittadini di poter usufruire di servizi adeguati”.

“Da parte nostra – ha concluso Borza – siamo molto soddisfatti per gli esiti dell’incontro con la dottoressa Savo, alla quale vanno i nostri ringraziamenti per il tempo e l’attenzione che ci ha dedicato. Certi che ogni suo impegno sarà tradotto in fatti concreti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ospedale S. Benedetto, Campoli e il comitato tornano a battagliare: “Si rischia la chiusura”

Il grido di allarme: "Mentre il privato avanza grazie ai finanziamenti regionali, la sanità pubblica continua a fare passi indietro"

Regione Lazio – Delega all’Università per l’assessore Luisa Regimenti: gli obiettivi

Al lavoro su internazionalizzazione e competitività degli atenei laziali, diritto allo studio e sul problema degli alloggi

Comitato per lo sviluppo sostenibile, la Provincia “dimentica” gli ordini professionali: arriva la stoccata

In una nota congiunta, gli ordini professionali del territorio sollevano dubbi legittimi sulla concretezza del gruppo di lavoro

Casalvieri – Elezioni, Borza è il candidato sindaco di FdI: Ruspandini e Maura lanciano la volata

Ruspandini: "Sarò personalmente al fianco di Mario Borza nella competizione elettorale di giugno". Obiettivo: rilancio della Valcomino

Rifiuti, è battaglia: la Lega contro “l’arrampicata sugli specchi” di Fabio De Angelis

Lo scontro è appena cominciato: i consiglieri provinciali della Lega Andrea Amata e Luca Zaccari incalzano la Saf. "Il punto è politico"

Rifiuti, compatti contro la discarica: la Consulta dei sindaci del sud provincia ‘boccia’ Di Stefano

Stigmatizzato il comportamento del presidente della Provincia sulla questione del sito a discarica. Fallone e Sacco al vetriolo su Cerreto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -