Aiuta gli amici a spostare un frigo ma inciampa e batte la testa contro un muro: morto sul colpo

Brescia - Un assurdo e tragico incidente domestico è costato la vita ad un 61enne. Inutili i disperati tentativi di rianimazione

Brescia – Un assurdo incidente casalingo è costato la vita ad un 61enne. Una tragedia che ha scioccato la comunità del paese di Temù, in Val Camonica. L’uomo è morto in seguito ad una violenta caduta mentre stava aiutando alcuni amici a spostare un frigorifero, in una casa vacanze nel centro della cittadina. Secondo quanto riportato dalla stampa nazionale, il 61enne avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe inciampato cadendo in avanti e battendo la testa contro un muretto in granito. Un impatto talmente forte da lasciare l’uomo a terra, privo di sensi. Immediatamente gli amici hanno allertato i soccorsi. Medici e paramedici del 118 sono accorsi sul posto e nel frattempo era stato anche richiesto l’ausilio di un’eliambulanza, ma purtroppo al loro arrivo, ogni disperato tentativo di rianimazione è stato vano. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 61enne. I rilievi del caso sono stati affidati ai carabinieri, ma il caso è chiuso: decesso per cause accidentali.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Tragedia sull’asfalto, scontro auto-tir: morti una mamma e il figlio di 12 anni

Bari - Il padre, che guidava la vettura, è stato invece trasportato in gravi condizioni in ospedale. Ferito anche l'autista del tir

Accende la stufa con l’alcol e viene avvolta da un ritorno di fiamma: donna muore ustionata

Belluno - La 92enne è stata portata in ospedale con l'elicottero in condizioni disperate, ma non ce l'ha fatta

Uccide il vicino a colpi di pistola: lite per un parcheggio condominiale finisce nel sangue

Caserta - Dopo insulti e minacce un 74enne ha estratto l’arma e aperto il fuoco sulla vittima: per il 60enne non c’è stato nulla da fare

Precipita per oltre 10 metri da un’impalcatura, operaio muore sul colpo

Messina - L'uomo stava lavorando insieme al figlio quando, probabilmente per un malore, è caduto nel vuoto

Esplode una pentola a pressione: giovane madre muore sul colpo

Catania - La vittima, una 46enne, stava preparando da mangiare quando è avvenuto il terribile incidente domestico. Lascia 8 figli

Tragedia al concerto dei Subsonica: spettatore muore cadendo dalle scale dopo una lite

Firenze - Il 47enne sarebbe stato spinto, inutile per lui la disperata corsa in ospedale. In fase di identificazione l'aggressore
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -