Al ‘Festival Internazionale Samuele Pagano’ arriva Maurizio Mastrini

Atina - Ospite d’onore dell'appuntamento di oggi, uno dei maggiori pianisti e compositori del panorama musicale internazionale

Si terrà oggi, domenica 26 marzo presso il Palazzo Ducale di  Atina, alle ore 18, il quarto appuntamento del Festival Internazionale Samuele Pagano, nato da un’idea del chitarrista Alessandro Minci e del pianista Virgilio Volante in collaborazione con il Comune di Atina e la Provincia di Frosinone e realizzato con il supporto di Banca Popolare del Cassinate per omaggiare una delle figure artistiche più rappresentative della Valle di Comino: Samuele Pagano, musicista, concertista, compositore.

Ospite d’onore del quarto appuntamento Maurizio Mastrini, uno dei maggiori pianisti e compositori incontaminati del panorama musicale e strumentale internazionale. La sua vita creativa musicale si esprime nel suo eremo in Umbria lontano dal vortice della vita quotidiana.

Ciò lo rende incontaminato nelle sue creazioni è il carico di emozioni che trasmette con le sue composizioni. È stato definito “cuore selvaggio” per questo suo modo di essere e vivere un pò “solitario”, ma ha una straordinaria capacità di esprimere emozioni a tutto tondo.

Lo stile musicale e le opere

Le sue composizioni sono un anello di congiunzione tra i canoni classici della musica e la nuova Musica Classica Contemporanea, attraverso uno studio di ricerca colto ed emozionale, che si fonde, in alcune frasi, con la dodecafonia, ma senza recepire la durezza armonica di quest’ultima.

Molte composizioni sono minimaliste, altre hanno una concezione matematica, alcune fatte di pochissime note, “anche poche note possono far emozionare e far piangere una persona” sostiene il maestro, altre invece presentano una tale abbondanza di suoni da far pensare a un’orchestra. Il suo stile compositivo evidenzia in maniera netta i caratteri essenziali di un linguaggio colto e complesso, e al tempo stesso emozionale ed immediato.

Anche questo appuntamento è realizzato con il contributo di Banca Popolare del Cassinate, sempre particolarmente attenta alle attività artistiche e culturali e molto attiva nel territorio di Atina, città alla quale la BPC è molto legata.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Sora – “La guerra in casa”, inaugura la mostra documentale fotografica: viaggio nella memoria

Da oggi, sabato 20 aprile, fino al 18 maggio, nella Biblioteca Comunale sarà possibile visitare la mostra unica nel suo genere

“L’Insostenibile leggerezza dell’estero”, in mostra le vignette dell’Archivio Giulio Andreotti

Frosinone - Lunedì 22 aprile inaugura ufficialmente la mostra nel palazzo comunale che sarà aperta fino al 21 giugno

Roccasecca – “Non ti pago”, sabato in scena la commedia teatrale di Eduardo De Filippo

L'appuntamento, a cura della Compagnia Teatrale "Officina Creativa Aquinate", è alle 20:30 nella sede del Comune

Isola del Liri – La città diventa un set cinematografico, al via le riprese de “Il silenzio del Padre”

Le riprese vedranno coinvolti, sia nel cast che nella troupe, cittadini del territorio. Giuliano Giacomelli tra i produttori

“I due cialtroni”, Martufello e Simeoli a teatro con la commedia di Pingitore: l’appuntamento

La prima nazionale dello spettacolo si terrà il prossimo 20 Aprile a Fiuggi, nella bellissima location del teatro comunale

“Barber National League”, a Fiuggi torna la terza edizione della kermesse

Appuntamento il 21 e 22 aprile, presso l’hotel Fiuggi Terme, con l'evento organizzato da Simone Mangiapelo e Emanuele Prota
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -