Continuità, coesione, competenza: le tre ‘C’ di Alfonso Musa per le Comunali

Ferentino - Introdotto ed elogiato dal due volte sindaco Antonio Pompeo, suo principale sostenitore, ha lanciato la sua corsa

Alfonso Musa si candida ufficialmente a sindaco di Ferentino. La sfida è stata lanciata ieri mattina dal Centro congressi delle Terme Pompeo. “I cittadini mi conoscono, sono uno di loro”, ha dichiarato l’avvocato cassazionista, scelto dalla coalizione per dare continuità all’amministrazione precedente.

Introdotto ed elogiato dal due volte sindaco Antonio Pompeo, suo principale sostenitore, ha lanciato la sua corsa: “Non a capo della coalizione – ha evidenziato – bensì alla regia di una squadra contraddistinta da tre C: continuità, coesione, competenza”. Chiarendo che il suo impegno sarà nel solco della “buona amministrazione precedente”. Consapevole di poter contare sulla “coesione della coalizione” che lo ha scelto come “playmaker” ha sottolineato che metterà in campo “tutto quel bagaglio culturale e professionale”, suo e di ogni singolo candidato a suo sostegno, al servizio della Città di Ferentino.

“Dopo oltre trent’anni, divisi tra famiglia, lavoro e associazionismo – ha argomentato – compio questo grande passo perché spinto dalla forte fiducia che tante persone rimpongono in me. Ho deciso di accettare la candidatura a sindaco per senso di responsabilità nei confronti della mia comunità. I cittadini mi conoscono, sanno che possono fidarsi di me, perché sono uno di loro. In fondo, pur in altra veste, ci sono sempre stato”.

L’intervento di Pompeo


“Ringrazio Alfonso Musa per aver accettato questa sfida – ha detto Antonio Pompeo -. Ci lega una storica amicizia, è stato sempre al nostro fianco. Ricordo anche che mi schierai dalla sua parte quando si candidò al Consiglio Comunale. Oggi siamo qui per presentarlo con grande convinzione alla carica di sindaco. Sono onorato di poterlo fare in prima persona, perché nella politica così come nella vita bisogna sapersi mettere a disposizione”. Pompeo, inoltre, ha affermato che in campo ci sarà anche la lista con il simbolo del Pd. “Sono convinto – ha concluso- del pieno sostegno della segreteria provinciale”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Aree di crisi complessa, Battisti presenta un’interrogazione e Maura la bacchetta

La consigliera regionale: "Avviare subito le pratiche”. Maura: “Certa sinistra predica bene e razzola male”

Solidarietà alle forze dell’ordine, la dura presa di posizione di FdI contro il dilagante clima d’odio

Massimo Ruspandini, Daniele Maura e Paolo Pulciani hanno incontrato il Vicario del Questore per testimoniare la loro vicinanza

Elezioni Comunali – Franco Moscone si ricandida a sindaco di Casalvieri

“Le motivazioni di questa scelta sono tante. In quest’ultima consiliatura, abbiamo messo in campo molte iniziative”, spiega Moscone

Carceri, Regimenti: “Puntare sul reinserimento sociale dei detenuti per abbattere la recidiva”

L'assessore regionale: "Diversi gli ambiti sui quali stiamo lavorando e sui quali ci confronteremo con il Garante per i diritti dei detenuti"

Consorzio industriale, il neo commissario Trequattrini subito al lavoro: il commento nel giorno della nomina

Questa mattina la nomina ufficiale. Finisce l’era De Angelis e per il Consorzio Industriale inizia una nuova fase: c’è tanto da lavorare

Hospice a domicilio, cure palliative e Pronto Soccorso: la Savo illustra l’accordo tra Asl e sindacati

Siglata dalle Organizzazioni sindacali della Medicina Generale della provincia un'intesa con la ASL: ecco cosa cambierà
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -