Arce, salute: una giornata di screening gratuiti

La Pro Loco Arce ha organizzato per sabato, 21 maggio 2022, una giornata dedicata alla salute, prevenzione e cultura

La Pro Loco Arce ha organizzato per sabato, 21 maggio 2022, una giornata dedicata alla salute, prevenzione e cultura. Durante la giornata, secondo gli orari riportati nella locandina, verranno effettuati screening gratuiti da medici della Asl di Frosinone.

Alle 18, nella splendida cornice del campo in erba Lino De Santis, ci sarà la presentazione del libro ‘C’eravamo tanto a(r)mati’, di Fabio Belli e Marco Piccinelli. Gli autori dialogheranno con Massimo Marzilli e Carla De Marco. Si ricorda che per le visite è necessaria la prenotazione. La Pro Loco ringrazia per la collaborazione U.S. ARCE 1932, Fantasie – Gelateria & Caffetteria, Daniela Le Muse e la Croce Rossa Italiana.

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Terapia innovativa contro una patologia rara: il trattamento al Santa Scolastica di Cassino

Trattato un paziente affetto da emoglobinuria parossistica notturna. La terapia era stata utilizzata, nel Lazio, solo al Policlinico Gemelli

Il caffè aiuta a mantenere bassa la pressione sanguigna: la sorprendente ricerca

L'Ateneo di Bologna realizza e pubblica il primo studio sull'"effetto positivo" che ha il consumo di caffè

Virus respiratorio sinciziale, vaccino sempre più vicino: 2023 anno della svolta

Buone notizie per bambini, anziani e soggetti fragili, anche sul fronte della prevenzione con gli anticorpi monoclonali

Centro di addestramento cani guida per non vedenti: al via il progetto

Una nuova struttura al servizio della collettività. Nei giorni scorsi la presentazione ufficiale dell’importante progetto

Pronto soccorso del San Benedetto, al taglio del nastro Alessio D’Amato

Alatri - Presenti il dg Aliquò, il Presidente dell’Ordine dei medici Cristofari, il direttore sanitario Sarra e la Battisti

Leucemia mieloide acuta, al Bambino Gesù parte la sperimentazione di una nuova terapia

Grazie alla Fondazione Umberto Veronesi, al via la prima sperimentazione in Europa della terapia genica con cellule CAR-Natural Killer