Asl, sostegno alle donne e agli uomini stranieri vittime di violenza: il progetto

La UOSD Servizi Sanitari Integrati mette a disposizione un servizio di traduzione- mediazione culturale in lingua madre per le vittime

Un sostegno alle donne e agli uomini stranieri vittime di violenza. Questo il servizio che, in concomitanza con la “Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne”, il Servizio Multietnico della Asl di Frosinone, diretto dal Dottor Mario Limodio, ha avviato per assistere donne ma anche uomini di nazionalità straniera che si recano in Pronto Soccorso perché vittime di violenza.

Un progetto che prevede la preziosa collaborazione della Coop Diaconia, con la quale è stato sottoscritto un protocollo d’intesa e del Comune di Frosinone, assegnatario di uno specifico finanziamento per l’attuazione di interventi volti all’integrazione sociale dei migranti presenti sul territorio, in particolare condizione di fragilità e vulnerabilità.

Attraverso il progetto, la UOSD Servizi Sanitari Integrati mette a disposizione interventi di traduzione-mediazione culturale in lingua madre da parte dei beneficiari coinvolti, in favore degli immigrati che si recano in Pronto Soccorso, per dare loro la possibilità di raccontare al meglio quanto accaduto e consentire agli operatori sanitari la giusta presa in carico del paziente.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Due pazienti tornano a vedere grazie ad una tecnica innovativa, allo Spaziani la chirurgia del futuro

Frosinone - L'equipe del dott. Luigi Baglioni ha operato due pazienti anziani affetti da una gravissima forma di degenerazione maculare

Asl, i pazienti del Dipartimento DSMPD campioni regionali di bocce: è la seconda volta

Tra sport e poesia: gli utenti del Dipartimento di salute mentale e delle patologie da dipendenza della Asl grandi protagonisti

Regione – Sanità, siglato l’accordo per stabilizzare i precari nel Lazio

Nell'accordo, per garantire l'erogazione dei LEA, è prevista la proroga dei contratti a termine fino al 31 dicembre 2023

“Banca dei Capelli”, donazione trecce per i pazienti oncologici: come aderire all’iniziativa

Isola del Liri - Quanti vorranno donare le proprie trecce di capelli, presso i saloni di bellezza, potranno farlo fino al 31 dicembre

Giornata internazionale della disabilità: dalla Asl percorsi dedicati ai piccoli pazienti pediatrici

“Accesso alla cura: Percorsi e CAA” è l'evento organizzato per il 2 dicembre prossimo dall'Azienda sanitaria locale

Autismo, un bando a sostegno delle famiglie: domande entro il 30 novembre

Arce - Il tetto massimo di spesa ammissibile, fissato dal regolamento regionale, è di 5000 euro. Dal Comune fanno sapere come accedere
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -