Attiva la prima Casa di Comunità della Regione Lazio

D'Amato: "Questo presidio sanitario è già operativo e sta dando anche assistenza sanitaria ai cittadini ucraini"

“Nel Comune di Fiano Romano, è attiva la prima Casa di Comunità della Regione Lazio. Questo presidio sanitario è già operativo e sta dando anche assistenza sanitaria ai cittadini ucraini che, arrivati in Italia, necessitano di tamponi, screening e vaccinazioni”. -Lo dichiara l’Assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Ringrazio il Direttore dell’ASL ROMA 4, Cristina Matranga, i servizi vaccinali e i distretti per l’assistenza e l’accoglienza offerta ai profughi ucraini.

Assieme al Sindaco di Fiano Romano, Davide Santoanastaso, all’Assessore regionale, Mauro Alessandri, al Consigliere Regionale, Emiliano Minnucci, e al Direttore dell’Asl Roma 4, Cristina Matranga, ho inaugurato la prima Casa di Comunità della Regione Lazio, intitolata al prof. Vincenzo Montenovesi. Qui, stiamo costruendo un tassello della sanità del futuro”. Ha concluso D’Amato.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Miopidemia”, boom di casi di miopia tra gli under 14 negli ultimi anni: le cause

Troppo poco tempo all'aria aperta, eccessiva esposizione agli schermi e troppe letture sono le cause più evidenti

Fiuggi – Endometriosi, una panchina gialla per accendere i riflettori sulla malattia invisibile

Domenica 21 Aprile, alle ore 11.30, presso l'aula consiliare del municipio, si terrà un incontro per approfondire la tematica

“Medicalmonte”, insieme per la prevenzione: il progetto di screening per la collettività

Monte San Giovanni Campano - Le giornate di prevenzione, volute da Terra Nostra, saranno almeno 24 nell’anno in corso

Sclerosi multipla, aumentano i casi tra giovani e donne nel Lazio: l’importanza del dialogo attivo

Durante l'evento WillChair Table siglato "Il Manifesto della Sinergia Multipla": dieci punti per una migliore gestione della malattia

La malattia di Chagas, il ruolo delle “cimici assassine” e la trasmissione da uomo a uomo

Sebbene esistano dei farmaci, i risultati del trattamento dipendono dalla tempestività della diagnosi e dall'accesso alle cure adeguate

Caldo e gambe gonfie, i consigli degli esperti contro l’insufficienza venosa e il ruolo dell’ananas

Un problema erroneamente considerato solo estetico che invece necessita di attenzione e cura. L'AFI illustra i rimedi
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -