Boom di prenotazioni negli agriturismi: l’estate italiana è in campagna. Perché piace così tanto

Se il mare si conferma come la località più gettonata, si registra quest’anno un incremento del 20% dei turisti che scelgono la campagna

Sono quasi sette milioni gli italiani che quest’anno hanno scelto di andare in vacanza a giugno spinti anche dal ritorno del caldo, soprattutto al Sud. Questo quanto emerge dall’analisi Coldiretti/Ixe’ in occasione dell’inizio della stagione delle vacanze.

+20% di prenotazioni in campagna: vincono gli agriturismi

Se il mare si conferma come la località più gettonata, si registra quest’anno un incremento del 20% dei turisti che scelgono la campagna come meta, secondo Coldiretti. A fare la parte del leone sono gli agriturismi che registrano una decisa crescita delle prenotazioni secondo il monitoraggio di Terranostra Campagna Amica. Le quasi 26mila strutture agrituristiche italiane – continua Coldiretti – garantiscono accanto ai “tradizionali” servizi di alloggio (proposto da 21mila aziende) e ristorazione (13mila aziende) anche una sempre più ricca offerta di attività esperienziali (oltre 6mila aziende propongono degustazioni e 13mila attività ricreative, sportive e culturali) che vanno dal wellness alle attività sportive come l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking o il pilates. Non manca la parte culturale, con la visita di percorsi archeologici o naturalistici, fino alle degustazioni e corsi di cucina. In questo periodo gli ospiti hanno inoltre la possibilità di vivere l’esperienza da vicino di momenti importanti dei cicli stagionali di molte produzioni, come la trebbiatura del grano o la raccolta della frutta.

Buon cibo ed esperienze enogastronomiche

Vince dunque il turismo esperienziale, il turismo delle “relazioni” con il territorio e i suoi residenti, il turismo enogastronomico e sostenibile delle aziende agricole. La cucina tradizionale, il buon cibo, le esperienze enogastronomiche, sono infatti, tra le espressioni che più frequentemente accompagnano la parola “agriturismo” nelle ricerche su google. “Esempi di come il turismo esperienziale sia sempre più centrale nelle scelte di italiani e stranieri e proprio l’agriturismo, più di altre realtà, garantisce oggi la possibilità di vivere una vacanza completa, riuscendo a combinare la passione per il cibo e per la natura con attività, hobby e interessi che nel corso degli anni sono entrati profondamente nel vissuto comune – spiega la presidente di Terranostra Campagna Amica Dominga Cotarella -. Un’offerta resa possibile dal percorso di qualità portato avanti dal settore agrituristico nazionale che da quest’anno offre peraltro anche la possibilità dei cammini, percorsi a cavallo, in biciletta o a piedi che permettono di scoprire territori meno conosciuti del nostro Paese”. – Fonte Agenzia Dire www.dire.it –

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Lazio Terra di Cinema”: al via il nuovo bando per festival, rassegne e fiere

Stanziati 1.180.000 euro per sostenere la cultura cinematografica e audiovisiva. Le domande possono essere presentate fino al 2 agosto 2024

Le invenzioni che hanno rivoluzionato il mondo: la lista delle più celebri del XX secolo

Le invenzioni del ‘900 hanno avuto un impatto profondo sulla società, influenzando ogni aspetto della nostra vita quotidiana

Roccasecca – Lavori nella scuola elementare Salvo D’Acquisto, al via il cantiere

Il sindaco Sacco: “Nella nostra visione di città futura, grande attenzione è riservata alle scuole”. Il progetto

Concours Mondial de Bruxelles, Medaglia d’Oro per il Maturano dell’Antica Tenuta Palombo

La 31esima edizione della prestigiosa competizione enologica internazionale, svoltasi in Messico, ha visto il Trionfo della Valle di Comino

Frosinone – Revisione fascia rispetto cimiteriale, ok dalla Asl. Mastrangeli: “Momento storico”

Un ulteriore passo avanti in favore della realizzazione di un momento atteso da tanti decenni dalla città. La soddisfazione del sindaco

Pofi – Nuovo asilo nido comunale a Vallebona, arriva un contributo a fondo perduto di 480.000 euro

Grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il progetto ha ottenuto l'importante stanziamento economico
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -