Campionato mondiale della pizza, lo chef ciociaro Ricciardi sul podio: l’orgoglio della sua città

Lo chef fiuggino ha conquistato il terzo posto nella sfida mondiale della pizza alla pala. I complimenti dell'amministrazione comunale

Fiuggi – Lo abbiamo visto in azione in tanti contesti diversi e in ognuno di essi ha dato sempre il massimo, riportando un successo dietro l’altro. E anche questa volta lo chef fiuggino Valerio Ricciardi non ha deluso le aspettative e soprattutto i tantissimi ammiratori che ogni giorno amano gustare le prelibatezze preparate ad arte nel suo locale “Il Locandiere de core e de Panza”. Valerio ha partecipato dal 9 all’11 Aprile al campionato mondiale della pizza, con una squadra di bravissimi professionisti denominata per l’occasione “A Team”. Un gruppo unito, affiatato e soprattutto molto professionale, che è riuscito nella difficile impresa di accaparrarsi il terzo posto nella sfida mondiale della pizza alla pala.

Una grande soddisfazione per lo chef pluripremiato (accompagnato dalla moglie Federica sempre al suo fianco), considerato che già nel 2018 aveva raggiunto lo stesso piazzamento sempre nel campionato mondiale. Un risultato che va a consolidare quella consapevolezza ormai acquisita negli anni: Valerio Ricciardi è un professionista di livello mondiale. La brigata de “Il Locandiere de core e de Panza” aveva stupito tutti quando, nel 2022, arrivò sul gradino più alto del podio presentando due piatti spettacolari al trofeo Heinz Beck. E come non dimenticare la performance durante la trasmissione televisiva “Quattro Ristoranti” a cura di Alessandro Borghese: anche in quel caso Valerio Ricciardi conquistò il primo posto.

Allo chef sono giunti i complimenti dell’Amministrazione comunale di Fiuggi: “Complimenti a Valerio per questo ennesimo risultato raggiunto. È importante per Fiuggi avere un concittadino che fa onore al territorio e porta in alto i colori e la cucina territoriale, altresì moderna, innovativa e con una base di elementi tradizionali. Salire ben due volte sul tetto del mondo in soli sei anni è un’impresa da vero fuoriclasse della gastronomia”.  

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“RacconTiamo Città di Fiuggi”, al via le iscrizioni per la V edizione del concorso letterario

Il tema del concorso letterario è l'interpretazione delle tematiche di Calvino. Invio elaborati entro il 16 giugno

Arpino – Cristina Iafrate al “Gran Ballo delle Debuttanti”: un sogno che si realizza

Arpino - Cristina ha avverato il desiderio che aveva espresso in occasione del suo 18esimo compleanno. "I sogni si possono realizzare"

Una panchina che affaccia su Cascata Grande: l’opera di Mastro Caparra tra arte e beneficenza

L'installazione commissionata da Marco Sardellitti servirà anche per raccogliere fondi da dare in beneficenza. Presto un contest social

“I morti non parlano – La guerra infinita in Colombia”, mercoledì la presentazione del libro di Famà

Ceccano - Il 29 Maggio alle ore 19.30, presso il caffè letterario Sinestesia, la presentazione del libro di Flavia Famà

Libri di Primavera, Serena Bortone presenta il suo “A te vicino così dolce”: l’appuntamento

Lunedì 27 maggio, alle ore 18.30, presso la sala teatro comunale di corso Umberto I, incontro con l'autrice e cittadina onoraria di Arce

Il potere della fotografia e il sogno di una bambina divenuto realtà: Veruschka Baudo si racconta

Da bambina voleva fotografare le top degli anni '80 e '90. Oggi è una pluripremiata fotografa ritrattista che colleziona successi
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -