Cassino, torna in vigore la tassa sul suolo pubblico

Impossibile prorogare l’esenzione della Tosap a causa della condizione di dissesto finanziario che vieta all’Ente di sospendere i tributi

Si comunica che a partire dal 1 Aprile la Tosap (Tassa occupazione suolo pubblico) è tornata in vigore a seguito della cessazione dello stato di emergenza stabilita dal Governo Italiano. L’Amministrazione comunale, a seguito di una verifica effettuata con gli uffici competenti, ha riscontrato l’impossibilità di prorogare l’esenzione di tale tassa, a causa della condizione di dissesto finanziario che vieta tassativamente all’Ente di sospendere i tributi. Pertanto si invitano tutte le attività commerciali a procedere alla regolarizzazione della propria posizione.

L’Assessorato al Commercio, guidato da Arianna Volante, ricorda che l’Amministrazione e gli uffici sono pienamente disponibili a concedere spazi all’aperto, ove consentito, anche in considerazione della imminente stagione estiva. Si ricorda inoltre, che la domanda per l’occupazione del suolo pubblico, va inoltrata esclusivamente in via digitale, sul portale SUAP https://www.impresainungiorno.gov.it/web/guest/comune….

E’ necessario allegare alla domanda, il piano degli orari e dei giorni di effettiva occupazione, la planimetria dello spazio richiesto ed il bollettino dei diritti Suap pagato. Successivamente verrà poi quantificato dagli uffici, l’ammontare della Tosap dovuta all’Ente. A breve, a tutela della cittadinanza tutta, verranno effettuati controlli su tutto il territorio da parte della Polizia Locale, allo scopo di verificare la corrispondenza tra le richieste inoltrate e lo stato dei fatti.

“Uno dei nostri obiettivi è quello di far vivere appieno ogni quartiere della Città in collaborazione con le attività commerciali presenti sul territorio – ha ricordato l’assessore Volante – e, nonostante il ritorno della Tosap, siamo sempre pronti e disponibili a supportare le iniziative di valore che verranno proposte dagli operatori economici. Ci auguriamo che l’Estate 2022 rappresenti, per cittadini ed esercenti, una stagione nuova, con meno restrizioni e più socialità”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Maltempo, quercia sradicata dal vento si abbatte su un’auto: anziano sotto shock

Pignataro Interamna - La tragedia si è sfiorata in via Roma. Tempestivi i soccorsi da parte dei Vigili del Fuoco

Polizia sotto organico, incontro tra sindacato e dirigenti per fronteggiare l’emergenza

Una delegazione Uil ha incontrato il dr. Mastrapasqua, Direttore del Servizio Polizia Stradale e il Dr. Puccia Direttore Divisione Polstrada

Incidente sulla Morolense, perde il controllo dell’auto e si schianta: giovane elitrasportata

Ferentino - Ferita gravemente una donna di ventotto anni trasferita in elicottero al Policlinico 'Umberto I' di Roma

Rogo nella notte, tre auto distrutte dalle fiamme al Villaggio Blu: indagini in corso

Sul posto si sono portati i Vigili del Fuoco per domare le fiamme ed i Carabinieri che hanno avviato gli accertamenti del caso

Botte e insulti alla compagna mentre è incinta e dopo la nascita del loro bambino: arrestato

Frosinone - L'ennesima storia di violenza domestica. La donna ha trovato la forza di chiedere aiuto e mettere fine all'incubo

Omicidio Thomas Bricca, risse prima del delitto: condannati i Toson e gli altri protagonisti

Alatri - Il Gip di Frosinone, Bracaglia Morante, ha stabilito multe dai 1.800 ai 2.400 euro per i partecipanti alle risse
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -