Cassino – Vincoli paesaggistici, nominata la Commissione locale per le autorizzazioni

A darne annuncio l'assessore all'Urbanistica, Pierluigi Pontone: "Rende l'iter di approvazione più snello"

A Cassino, la Giunta comunale, con del. n.393, ha proceduto alla nomina dei componenti la “Commissione locale per il paesaggio” e del suo presidente. Si tratta degli architetti Luigi Gaetani (designato presidente) e dei colleghi Francesco Vaudo e Valerio Lucchetti.

I tre professionisti sono stati selezionati tramite avviso pubblico. La decisione della Giunta Salera scaturisce dalla presa d’atto della nota della Regione Lazio – Direzione per le Politiche Abitative e per la Pianificazione Territoriale, Area Affari Generali, Contenzioso e Legislativo – della determina regionale n.G04899 del 26 aprile scorso. Tale atto conferisce di nuovo la delega al Comune di Cassino per l’esercizio delle funzioni delegate in materia di “paesaggio”.

Ciò nella considerazione che si tratta di un Ente che ne ha i requisiti. La Regione, infatti, può delegare i Comuni ad autorizzare in materia di paesaggio. Vale a dire che i Comuni possono rilasciare il cosiddetto parere paesaggistico “purché dispongano di strutture in grado di assicurare un adeguato livello di competenze tecnico-scientifiche nonché di garantire la differenziazione tra attività di tutela paesaggistica ed esercizio di funzioni amministrative in materia urbanistico-edilizia”. Così è scritto nella già citata delibera regionale avente ad oggetto: “Esercizio delle funzioni delegate in materia paesaggistica ai sensi della L.R. 8-2012. Aggiornamento delle informazioni relative al possesso dei requisiti di alcuni Comuni e nuovo conferimento di funzioni delegate”.

Naturalmente la decisione regionale è stata preceduta dalla verifica della sussistenza dei requisiti richiesti all’art. 146, comma 6, del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio. “Si tratta di una decisione importante che rende tutto più snello riguardo al rilascio del parere paesaggistico – dice l’assessore Pierluigi Pontone, delegato all’Urbanistica – Non bisognerà più mandare tutte le richieste e le relative documentazioni negli uffici regionali e attendere pazientemente la risposta. I tempi si accorceranno sensibilmente, con soddisfazione di tutti: tecnici e cittadini interessati”.

“Come si ricorderà fu l’esposto di una parte dell’opposizione, nel giugno dello scorso anno, a determinare la sospensione, prima, il ritiro, poi, dell’autorizzazione al Comune della possibilità del rilascio della “sub delega paesaggistica. Lo scopo principale dei ricorrenti (esponenti dell’opposizione) con palese evidenza era di ritardare, se non proprio bloccare i lavori per l’isola pedonale nel Corso. Ne sono seguiti, purtroppo, solo disagi a cittadini interessati al disbrigo delle pratiche e ai loro tecnici. Ora tutto ritornerà ad andar meglio. Intanto il Sindaco la prossima settimana è intenzionato ad avere un incontro con i tecnici (ingegneri, architetti, geometri, geologi) per un confronto sulla problematica e per un chiarimento sulle nuove modalità”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Energia elettrica, fine tutela nel caos: come orientarsi in questa fase tra dubbi e incertezze

In questa fase si assiste ad un accentuarsi del teleselling selvaggio. Lo denuncia l’associazione degli utility manager Assium

Solstizio d’estate e yoga, un binomio perfetto per ritrovare se stessi

Cassino - L'originale e rilassante iniziativa in programma per venerdì 21 giugno dalle 17 alle 20 presso i campi dell'Università alla Folcara

‘Memorial Doriana Scittarelli’, il ricordo della brillante ricercatrice a due anni dalla scomparsa

Sant'Apollinare - Prende il via sabato 22 giugno l'evento dedicato alla ricercatrice morta tragicamente in provincia di Mantova

Caldo senza precedenti, in arrivo l’anticiclone Minosse: sarà un’estate torrida. Rischi e consigli

I consigli per affrontare i prossimi giorni in cui sono previste temperature record. Torna il mantra: "Non uscite nelle ore più calde"

Precariato in Ciociaria, tre contratti di lavoro su quattro sono atipici: futuro a tinte fosche

Dilaga la precarizzazione: lo dicono i dati del dossier della Uil del Lazio e dell’Istituto di ricerca Eures

Regione Lazio, al via il bando energia per le Pmi: 40 milioni per efficientamento e rinnovabili

“Efficienza Energetica e Rinnovabili per le Imprese”, il contributo è a fondo perduto. Ieri la presentazione ufficiale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -