Castro dei Volsci, appuntamento con le Botteghe della Regina Camilla 

Ogni domenica apertura delle Botteghe della Regina Camilla dalle 10.00 alle 13.00 e dalla 15.00 alle 18.30. Un'iniziativa per promuovere il turismo del territorio valorizzando le sue eccellenze

Ogni domenica apertura delle Botteghe della Regina Camilla dalle 10.00 alle 13.00 e dalla 15.00 alle 18.30. Un’iniziativa per promuovere il turismo del territorio valorizzando le sue eccellenze

Le Botteghe della Regina Camilla aprono a Castro dei Volsci ogni domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalla 15.00 alle 18.30. Un’iniziativa dell’Associazione Culturale La Scarana nata nel 2018 con l’intento di preservare e divulgare alcuni aspetti della cultura tradizionale locale. “Le conoscenze, le abilità manuali, l’estro dei nostri predecessori rappresentano il campo di interesse principale per l’attività che l’associazione vuole condurre attraverso la rivisitazione di antichi mestieri ed espressioni artistiche. I soci provengono da diverse estrazioni culturali e lavorative , tutti accomunati dall’amore per l’artigianato e la creazione artistica unica”.

Le attività che l’associazione propone sono diverse ma il progetto principale dell’associazione è proprio quello che riguarda Le Botteghe della Regina Camilla che ha lo scopo di “riattualizzare abilità manuali che oggi potrebbero apparire antieconomiche ed anacronistiche con l’intento di promuovere il turismo nel nostro territorio valorizzando l’artigianato e le sue tradizioni, di modo che possano arrivare a rappresentare per noi delle vere eccellenze”.

Per raggiungere tale scopo è stata individuata come location il borgo medievale di Castro dei Volsci dove ci sono ancora diverse botteghe antiche dislocate lungo la Via Civita. Proprio in queste botteghe tutte le domeniche gli aderenti al progetto, artigiani per passione, si ritrovano ed espongono i loro manufatti, ma non solo, mostrano anche i processi produttivi e le tecniche di lavorazione specifiche. Ad oggi sono operativi circa 15 soci in 6 botteghe, tutte contraddistinte dalla medesima insegna ed allestite con criteri filologici per quanto più possibile.

I prodotti che si possono trovare spaziano dai suppellettili in legno e ceramica, gioielli della tradizione, ricami e merletti, uncinetto, dipinti ad acquerello ed incisioni, cucito creativo e i prodotti della tradizione gastronomica locale ed anche il vino della cantina Rossimele prodotto di nicchia con la coltivazione della vite maritata.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

L’albero di Natale più grande del mondo illuminerà la Ciociaria: l’8 dicembre l’accensione

San Vittore del Lazio - Già guinnes dei primati nel 2002, l'imponente albero luminoso torna dopo tanti anni su monte Sammucro

Massimo Ranieri torna a far sognare i fans: l’atteso appuntamento al Nestor

Sabato 3 dicembre, difatti, il poliedrico artista si esibirà nel teatro del capoluogo con "Tutti i sogni ancora in volo"

“Via Benedicti, il brand dell’umanità”: sabato l’appuntamento sulla rotta di San Benedetto

Sabato 3 dicembre, alle ore 18, presso la suggestiva cornice della sala consiliare di Monte San Giovanni Campano, sarà ospitata l'iniziativa

Cinema gratis per i giovani: tornano i “cinedì” di Lazio Youth Card

Leodori: "Martedì e mercoledì al cinema gratis con Lazio Youth Card". Sciarretta: "Avvicinare i giovani del Lazio al mondo della cultura"

“Ceccano 2030: capitale della bellezza”, verso la città del futuro

Partito un percorso di cambiamento all'insegna del benessere collettivo, della valorizzazione della cultura e non solo

‘Apprendisti ciceroni’, centinaia di studenti coinvolti nel progetto

Cassino - L'iniziativa ha visto tanti ragazzi delle scuole secondarie superiori raccontare le bellezze del territorio ai più piccoli
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -