Ceccano, in pagamento le borse di studio

L’importo del contributo relativo alla singola borsa di studio è pari a € 248,56. Tutti i dettagli e le modalità di riscossione

Ceccano – Si comunica che le borse di studio 2020/21 sono in pagamento fino al 31 maggio 2022 presso qualsiasi Ufficio Postale del territorio nazionale, senza necessità di utilizzare o esibire la Carta dello Studente IoStudio, ma semplicemente comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal Ministero dell’Istruzione attraverso un “Bonifico domiciliato” ed esibendo i codici fiscali e i documenti di identità in corso di validità.

Tutti i dettagli inerenti alla riscossione del beneficio e i contatti di assistenza dedicati sono specificati nel portale #IoStudio. L’importo del contributo relativo alla singola borsa di studio è pari a € 248,56.

Dettagli sulle modalità di riscossione delle Borse di studio per gli studenti minorenni: per gli studenti beneficiari minorenni è necessario che un genitore che esercita la responsabilità genitoriale o chi ne fa le veci, si rechi in Ufficio Postale munito di: documento di identità originale in corso di validità, ciò per l’identificazione; dell’originale del proprio codice fiscale; dell’originale del documento di identità in corso di validità dello studente beneficiario della borsa di studio; dell’originale del codice fiscale dello studente beneficiario della borsa di studio; copia compilata della dichiarazione sostitutiva (clicca qui per scaricare la dichiarazione sostitutiva) da firmare esclusivamente davanti all’operatore dell’ufficio postale.

La dichiarazione sostitutiva è necessaria per auto-dichiarare l’idoneità ad esercitare l’atto di riscossione della borsa di studio in qualità di soggetto esercente la responsabilità genitoriale. Solo per i tutori/curatori è necessario esibire a sportello il provvedimento di nomina dell’eventuale tutore/curatore, in copia autentica, per incasso richiesto da soggetto che esercita la rappresentanza legale, per verificare l’idoneità ad esercitare l’atto di riscossione della borsa di studio in qualità di soggetto esercente la rappresentanza legale.

Modalità di riscossione delle Borse di studio per gli studenti maggiorenni: per gli studenti beneficiari maggiorenni, è sufficiente che il beneficiario si presenti in un qualsiasi Ufficio Postale munito di documento d’identità in corso di validità e del proprio codice fiscale, comunicando all’operatore di sportello di dovere incassare una borsa di studio erogata dal Ministero dell’Istruzione attraverso un “Bonifico domiciliato”. Non sono ammesse deleghe ad altri soggetti per la riscossione del contributo economico.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Teatro Colapietro, inaugurato il cantiere della nuova opera

Frosinone - La struttura sarà realizzata con materiali e soluzioni tecnologiche compatibili con l’esistente

“Carta Internazionale dell’Artigianato Artistico”: sottoscritto l’importante documento

Patto tra Camera di Commercio e Associazioni. Durante l’evento presentato anche il progetto “Idioma artigiano, connettere luoghi e persone”

Mobilità sostenibile, in arrivo tre colonnine di ricarica per le auto elettriche

Boville Ernica - Il sindaco Enzo Perciballi: “Una scelta in linea con la nostra politica di adeguamento alla green economy”

“Sport Lover”, 91 progetti ammessi al Bando della Regione: 16 sono in provincia di Frosinone

Pubblicato l’elenco ufficiale delle Associazioni e Società Sportive vincitrici del bando e ammesse all’erogazione del finanziamento

Desertificazione bancaria, troppi Comuni senza sportelli

Il sindacato Unisin lancia l'allarme: in provincia di Frosinone si è passati da 204 a 151. In fumo posti di lavoro e servizi

New Space Economy Expoforum, 31 aziende del Lazio protagoniste della quarta edizione

Da oggi al 3 dicembre trentuno importanti realtà regionali partecipano alla manifestazione in scena alla Fiera di Roma
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -