“Ciociaria in Salute”, ecco il prossimo appuntamento con gli screening gratuiti in provincia

Successo per la tappa di Alatri. Il prossimo appuntamento è in programma per giovedì 26 gennaio a Roccasecca

È  ripartita venerdì pomeriggio da Alatri la campagna di prevenzione gratuita “Ciociaria in Salute” ideata e promossa dalla società Udica di Frosinone e dalla onlus Iridis. Nello studio medico del dottor Roberto Sarra, in via Fontana Vecchia, è stato effettuato uno screening urologico con ecografie della prostata e della vescica, al quale, come sempre, per tutti i partecipanti si è aggiunto anche il test dell’udito eseguito dagli specialisti di Udica, che opera proprio nel campo delle disabilità sensoriali legate a udito e vista.

Trenta le visite urologiche eseguite ed altrettanti gli esami audiometrici, che hanno permesso ai partecipanti di svolgere un’importante opera di prevenzione per la propria salute. Tra i pazienti anche persone provenienti da centri limitrofi ad Alatri quali Guarcino, Torre Cajetani, Fumone, Veroli, Boville Ernica, Ferentino e Frosinone: una conferma in più di quanto “Ciociaria in Salute” sia seguita ed apprezzata.

Soddisfatto il titolare di Udica, Giacomo Spaziani, che ha voluto concretizzare questo progetto di prevenzione gratuita al fine proprio di offrire alla popolazione della Ciociaria significative occasioni di effettuare esami in tempo rapido e senza esborso di denaro, utili a migliorare il proprio benessere prevenendo o curando in tempo utile patologie altrimenti rischiose per la salute.

La prossima tappa di “Ciociaria in Salute” si svolgerà giovedì 26 gennaio a Roccasecca. Qui, presso lo studio medico del dottor Nota, in via Lazio,1, si svolgerà uno screening cardiovascolare con ecografie degli archi aortici (oltre agli esami audiometrici).

Alla giornata di prevenzione – la 18esima della campagna – potranno partecipare, come sempre, i cittadini over 65 a prescindere dalla loro città di residenza. Non potranno invece prendervi parte quanti hanno già usufruito di una delle 17 giornate di prevenzione fin qui organizzate da “Ciociaria in Salute” e Udica. Ciò al chiaro fine di dare la possibilità a fasce il più ampie possibile di popolazione di partecipare ad uno degli eventi gratuiti di prevenzione.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Melanoma uveale, raro e letale: ecco le nuove linee guida dell’Istituto Superiore di Sanità

Un tumore raro che ha una elevata tendenza a dare metastasi, in particolare al fegato, con conseguente alta mortalità

Sora – Riattivazione della medicina nucleare al Santissima Trinità, arriva l’annuncio

La presidente della Commissione regionale Sanità, Alessia Savo: "I pazienti oncologici tornano a curarsi a casa"

Trapianti, il San Camillo si conferma eccellenza: il Centro regionale ottiene la certificazione ASHI

Il prestigioso riconoscimento è stato riconfermato quest'anno al Laboratorio di Tipizzazione tissutale ed immunologia dei trapianti

“Donare sangue può salvare la vita”, la raccolta ad Alatri: domani l’importante appuntamento

La raccolta sangue, in collaborazione con l'Avis-Alatri, sarà effettuata presso il Poliambulatorio Cliniche Canegallo

Sale, gli italiani ne consumano il doppio rispetto alle quantità consigliate: i rischi per la salute

Un consumo eccessivo di sale favorisce l'ipertensione arteriosa e le patologie ad essa correlate oltre ad altre malattie cronico-degenerative

Giornata mondiale della celiachia, la storia di Samantha: una battaglia per l’inclusione

Samantha Bucciarelli, dalla sofferenza alla diagnosi per rinascere. Oggi il suo motto è: "Non è normale che non sia normale!"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -