Covid, nel Lazio altri 20 morti e 9.235 nuovi positivi

Superata quota 13 milioni e 352 mila vaccini complessivi, superate le 3,9 milioni di dosi booster effettuate

Covid Lazio, D’Amato: “Oggi nel Lazio su un totale di 58.716 tamponi, si registrano 9.235 nuovi casi positivi (+895), sono 20 i decessi (+10), 1.116 i ricoverati (+19), 71 le terapie intensive (+2) e +7.107 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,7%. I casi a Roma città sono a quota 4.576.

*OSPEDALE BAMBINO GESU’: Sono ad oggi 97 i bambini ucraini presi in carico dall’ospedale pediatrico dall’inizio della guerra, di cui 24 attualmente ricoverati.

***attivi a Roma gli hub di Ostiense e Termini dedicati ai cittadini provenienti dall’Ucraina. Fino ad oggi sono state rilasciate oltre 11.000 tessere STP (straniero temporaneamente presente). Tutti hanno effettuato un colloquio di orientamento sanitario, il tampone e chi non lo avesse già eseguito, anche il vaccino.

* EMERGENZA UCRAINA: l’assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/ Europeo Non Iscritto) che identifica l’assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su SaluteLazio.it oppure chiamando il Numero Verde 800.118.800.

***Superata quota 13 milioni e 352 mila vaccini complessivi, superate le 3,9 milioni di dosi booster effettuate, oltre l’81% di copertura con dosi booster della popolazione adulta. Nella fascia pediatrica 5-11 anni sono oltre 146 mila i bambini con prima dose.

***ACCESSO LIBERO IN HUB VACCINALI: gli hub vaccinali sono ad accesso libero negli orari di apertura, per favorire la partecipazione alla campagna di vaccinazione.

* Si è conclusa alla presenza dell’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Asl Roma 1: sono 1.761 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 2: sono 1.609 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 3: sono 1.206 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 4: sono 370 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl Roma 5: sono 782 i nuovi casi e 3 i decessi nelle ultime 24h. Asl Roma 6: sono 879 i nuovi casi e 4 i decessi nelle ultime 24h.

***Nelle province si registrano 2.628 nuovi casi: Asl di Frosinone: sono 864 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Latina: sono 980 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h. Asl di Rieti: sono 309 i nuovi casi e 2 i decessi nelle ultime 24h. Asl di Viterbo: sono 475 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Investito in bici, “Michele non mollare”: la città si stringe attorno al 28enne

M.S.G.C. - Gravissime le ferite riportate, tanto che il ragazzo è stato elitrasportato a Roma dove è stato operato d’urgenza

Terremoto Juventus, il caso choc spiegato dall’Avvocato Danilo Iafrate

I reati contestati, cosa rischia ora il club bianconero e molto altro: il quadro della situazione secondo l'esperto legale di Isola del Liri

Rifiuti, Giuseppe Sacco chiama a raccolta i sindaci: “Non dobbiamo essere impreparati”

Roccasecca - Il primo cittadino scende in campo per la tutela del territorio del sud della provincia di Frosinone

Maltempo: temporali e freddo per tutto il weekend, arriva la neve anche a basse quote

Tra sabato e domenica attese piogge, anche intense, temporali e nubifragi, in particolare sul Lazio. E poi freddo e neve

Nocione, avviate le analisi sullo stato di contaminazione: si va verso la bonifica del sito

Cassino - Nei prossimi giorni verranno prelevati campioni di acqua per valutarne l’eventuale stato di contaminazione

False prestazioni sanitarie per ottenere i rimborsi, scoperta truffa milionaria: 9 indagati

Gli indagati avrebbero attestato l’avvenuta erogazione di prestazioni di tipo oncologico e urologico mai effettuate per ottenere rimborsi
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -