Cr7 lascia i Red Devils e appare…in giallazzurro! Tifosi goliardici: “Angelozzi, pensaci!”

Dopo la clamorosa risoluzione del contratto che vedeva legato Cristiano Ronaldo al Manchester United, i social si sono scatenati

Serie B…non si può certo dire che la Lega B manchi di umorismo! Dopo la clamorosa risoluzione del contratto che vedeva legato Cristiano Ronaldo al Manchester United, i social si sono scatenati. Ed è così che Cr7 appare con indosso…la casacca giallazzurra del Frosinone Calcio! Lo scarno comunicato dei Red Devils – che recita testualmente: “Cristiano Ronaldo lascia il Manchester United con effetto immediato in seguito a un accordo consensuale. Il club ringrazia CR7 per il suo immenso contributo in due esperienze a Old Trafford in cui ha segnato 145 gol in 346 presenze e augura a lui e alla sua famiglia il meglio per il futuro” -, ha avuto un’eco mondiale, tanto da far partire per voli pindarici le fantasie di club e tifosi.

Ed è così che sulla propria pagina ufficiale Facebook, la Lega Serie B strappa un sorriso con un post. Il fenomeno portoghese in maglia canarina e testuali parole: “Hey Cristiano, se non ricordiamo male, nella tua bacheca personale manca solo un Mondiale e la coppa “Nexus” della #SerieBKT. Ti aspectiamo! Ah, sabato torna il campionato e non ci fermiamo durante i Mondiali”.

Il post apparso su ‘Lega B’

Tra i commenti fa capolino la scia ciociara che ci tiene a precisare, in maniera goliardica, di aver già fatto autonomamente un ‘pensierino’ sul numero 7. Difatti, qualche ora prima, sulla home di ‘Frosinone mi piace’, un sorridente Cristiano Ronaldo aveva rubato la scena vestendo i colori tanto amati dai tifosi della formazione guidata da Fabio Grosso.

L’invito della pagina è tutto per il direttore sportivo Guido Angelozzi e recita: “Guido, pensaci…CR7, il giocatore più forte e prolifico al mondo, ha risolto oggi il contratto con il Manchester United. Per cui, subito al termine del suo mondiale in Qatar con la nazionale portoghese, Cristiano Ronaldo tornerà di nuovo sul mercato e, udite udite, anche a parametro zero. Una formula che sappiamo piacere tanto al nostro superdirettore Angelozzi! E allora perché non farci un pensierino?”.

Il post apparso su ‘Frosinone mi piace’

Sulla scorta di quanto apparso, anche la capolista del campionato cadetto ci tiene a dire la sua con un simpatico tweet in cui afferma di ‘riprovarci’ dopo il tentativo del 2018, quando la società del presidente Stirpe militava nella massima categoria.

Il tweet del Frosinone Calcio

Insomma, quasi certamente (oh, nella vita non si può mai sapere!) Cr7 non sarà mai un tesserato del Frosinone Calcio, ma sognare non costa nulla e ancor meno costa una sana dose di buonumore, soprattutto in questi tempi particolarmente bui. E poi, diciamola tutta, i colori giallazzurri gli stanno proprio bene…”Guido, pensaci!”.

- Pubblicità -
Cristina Lucarelli
Cristina Lucarelli
Cristina Lucarelli, giornalista sportiva con una passione per musica, cinema, teatro ed arti. Ha collaborato per diversi anni con il quotidiano Ciociaria Oggi, sia per l'edizione cartacea che per il web nonché con il magazine di arti sceniche scenecontemporanee.it. Ha lavorato anche come speaker prima per Nuova Rete e poi per Radio Day. Ha altresì curato gli uffici stampa della Argos Volley in serie A1 e A2 e del Sora Calcio.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Bocce, la NCDA Capitino pronta per le finali di coppa Italia 2022

Dopo una stagione chiusa al secondo posto, il sodalizio di Isola del Liri è stato ripescato e rappresenterà la Ciociaria a livello nazionale

Frosinone Calcio, brutte notizie in casa giallazzurra: Lucioni out per infortunio

Il forte difensore, nella giornata di ieri, ha riportato, a seguito di uno scontro di gioco, un trauma contusivo alla gamba destra

Boxe, un pugno ai mali sociali: domenica l’importante riunione

L'appuntamento è per la prossima domenica, 4 dicembre alle ore 16,00 presso il Centro Sportivo Haway Park a Cassino in via Sferracavalli 105

Coppa Italia Eccellenza, Sora batte il Formia e onora la memoria di Donato Rampano

Sora regola all'inglese l'Insieme Formia nell'andata dei quarti di finale di Coppa Italia, giocata ieri allo stadio Tomei

Basket, la Scuba Frosinone sfiora l’impresa ma poi si arrende al Grottaferrata

Serie C Gold - I ciociari vanno vicinissimi alla prima vittoria stagionale, restano avanti per tre quarti ma cedono nell'ultima frazione

Under 17, il Frosinone non va oltre il pari. 1-1 con la Ternana

I canarini salgono a quota 20 punti, terzo posto in solitaria, in 11 match giocati e con 3 punti di vantaggio sul Benevento
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -