Elezioni comunali 2022, Riccardi si candida a primo cittadino

Piedimonte San Germano, l'ex sindaco Mario Riccardi annuncia sui social la sua candidatura: "Chi ha amministrato Piedimonte in questi ultimi anni è riuscito a realizzare un disastro completo"

Piedimonte San Germano, l’ex sindaco Mario Riccardi annuncia sui social la sua candidatura: “Chi ha amministrato Piedimonte in questi ultimi anni è riuscito a realizzare un disastro completo”

“Buongiorno cari amici, a volte, quando ho bisogno di raccogliere le idee, mi piace fare due passi per il paese. Non è sempre facile guardarlo da vicino Piedimonte, devo ammetterlo: incontrando le persone in piazza, al mercato e nei quartieri, mi ritrovo faccia a faccia con tutta la delusione dei miei concittadini. Madri, padri, giovani e meno giovani, non c’è molta differenza: negli occhi e nelle parole di ognuno di loro posso scorgere chiaramente la disillusione nei confronti di chi, dopo tante roboanti promesse, si è dimostrato incapace di prendersi cura del nostro paese”. – Inizia così il lungo post nel quale l’ex sindaco Mario Riccardi annuncia la sua scelta di tornare in pista nella corsa alla fascia tricolore.

“Oltre al danno, la beffa, quindi, come si suol dire. – Prosegue il post – Chi ha amministrato Piedimonte in questi ultimi anni è riuscito a realizzare un disastro completo: oltre a non aver fornito la benché minima risposta ai bisogni concreti e quotidiani di chi vive qui, è riuscito a coprire di sfiducia i sogni e le ambizioni di noi cittadini pedemontani. Di fronte a tanta amarezza provo a rilanciare, ma la verità è che fa male prendere atto di quanto è accaduto in questi anni a Piedimonte”.

“Mi rimetto in cammino, faccio altri due passi e salgo ancora, fin dove il rumore di fondo si fa più tenue e le cose assumono una prospettiva diversa. Da qui su le idee si schiariscono e lo sguardo si allarga fino a far tornare la fiducia e la voglia di rimettersi al lavoro. Da qui, l’interesse, l’entusiasmo, l’impegno e le capacità delle persone che ho incontrato in questi anni intorno ai miei appunti, intorno ad una nuova idea di città, assumono una forma nuova, quanto mai necessaria e concreta: un nuovo progetto amministrativo che mette al centro Piedimonte, i bisogni concreti di noi cittadini e le sacrosante ambizioni di un paese che vuole, che può e che deve tornare a crescere.

Vi invito a seguire la pagina “Io scelgo Piedimonte – Riccardi sindaco” per sostenere me e la mia squadra in questa nuova grande sfida. Abbiamo bisogno del talento e della passione di tutti voi, uno ad uno, per ridare a Piedimonte il futuro che merita. Io scelgo Piedimonte».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Elezioni Comunali – Franco Moscone si ricandida a sindaco di Casalvieri

“Le motivazioni di questa scelta sono tante. In quest’ultima consiliatura, abbiamo messo in campo molte iniziative”, spiega Moscone

Carceri, Regimenti: “Puntare sul reinserimento sociale dei detenuti per abbattere la recidiva”

L'assessore regionale: "Diversi gli ambiti sui quali stiamo lavorando e sui quali ci confronteremo con il Garante per i diritti dei detenuti"

Consorzio industriale, il neo commissario Trequattrini subito al lavoro: il commento nel giorno della nomina

Questa mattina la nomina ufficiale. Finisce l’era De Angelis e per il Consorzio Industriale inizia una nuova fase: c’è tanto da lavorare

Hospice a domicilio, cure palliative e Pronto Soccorso: la Savo illustra l’accordo tra Asl e sindacati

Siglata dalle Organizzazioni sindacali della Medicina Generale della provincia un'intesa con la ASL: ecco cosa cambierà

Consorzio industriale, Trequattrini è commissario: Ruspandini porta a casa il risultato

L’annuncio arriva dall’onorevole di FdI prima ancora che dalla Regione Lazio. Una nomina fortemente voluta e sostenuta dallo stesso Ruspandini

Consorzio industriale del Lazio, Francesco De Angelis si è dimesso: ora si guarda a Trequattrini

Una decisione già presa nei mesi scorsi. Ora si dovrebbe procedere al commissariamento dell‘Ente ma ci sono dei nodi da sciogliere
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -