Fiuggi – Bonus Energia, Ludovici: “Riaperti i termini per presentare le domande”

Rachele Ludovici: "Invito tutti i cittadini interessati a contattare i nostri uffici comunali o quelli del Distretto socio assistenziale"

Fiuggi – L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alioska Baccarini informa la cittadinanza sulla riapertura dei termini per la presentazione on-line di domande per l’accesso al Bonus Energia 2023 (una tantum di 150 €) di cui al “Fondo regionale per il rincaro dell’energia”. La proroga è stata estesa fino alle ore 10 del 20/12/2023.

Lo spiega nel dettaglio l’assessore con delega ai servizi sociali Rachele Ludovici: “È stato prorogato il termine per l’accesso al Fondo regionale per il rincaro energia, precedentemente fissato al 28/11/23. Si tratta di una misura prevista nel Dgr Lazio n.1161/2022 che consente un aiuto economico importante (una tantum di euro 150) in favore dei nuclei familiari in stato di bisogno. Per beneficiare del cosiddetto “bonus energia”, come disposto da determina dirigenziale del Distretto socio assistenziale, – continua l’assessore Rachele Ludovici – è indispensabile possedere alcuni requisiti: i cittadini potranno presentare istanza soltanto se residenti nei Comuni del Distretto Sociale A, essere intestatari di un’utenza domestica di energia elettrica nell’ultimo trimestre 2022; avere un ISEE uguale o non superiore ad euro 25.000. Per la modalità di presentazione delle istanze è possibile consultare i siti internet del Comune di Fiuggi, del Distretto socio assistenziale e della Regione Lazio”.

Le istanze non potranno più essere inserite dal diretto interessato. I cittadini interessati, in possesso dei requisiti previsti, dovranno recarsi presso gli sportelli “Bonus Energia” allo scopo abilitati muniti della seguente documentazione necessaria al fine dell’inserimento dell’istanza da parte dell’operatore comunale, nella piattaforma informatica dedicata e fornire:
– copia del documento di identità del richiedente/intestatario dell’utenza elettrica in corso di validità;
– copia della/e bolletta/e dell’utenza elettrica domestica del richiedente/intestatario dell’utenza elettrica relativa/e al 4° trimestre 2022 (ottobre, novembre e dicembre) completa/e di tutte le pagine;
– copia del certificato di morte dell’intestatario dell’utenza elettrica deceduto o del provvedimento di interdizione in caso di intestatario dell’utenza elettrica interdetto;
– attestazione ISEE in corso di validità, il cui valore sia uguale o non superiore ad euro 25.000,00 (euro venticinquemila/00);
– copia dell’IBAN bancario o postale (no libretto postale) su cui effettuare l’eventuale accredito del beneficio.

“Invito tutti i cittadini interessati a contattare i nostri uffici comunali o quelli del Distretto socio assistenziale al fine di richiedere le informazioni necessarie per accedere al bonus energia – conclude l’assessore Rachele Ludovici – che ricordo è una misura specifica a contrasto dei rincari dell’energia elettrica derivante da speculazioni, da fattori internazionali e da un’impennata dell’inflazione”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Ospedale S. Benedetto, Campoli e il comitato tornano a battagliare: “Si rischia la chiusura”

Il grido di allarme: "Mentre il privato avanza grazie ai finanziamenti regionali, la sanità pubblica continua a fare passi indietro"

Regione Lazio – Delega all’Università per l’assessore Luisa Regimenti: gli obiettivi

Al lavoro su internazionalizzazione e competitività degli atenei laziali, diritto allo studio e sul problema degli alloggi

Comitato per lo sviluppo sostenibile, la Provincia “dimentica” gli ordini professionali: arriva la stoccata

In una nota congiunta, gli ordini professionali del territorio sollevano dubbi legittimi sulla concretezza del gruppo di lavoro

Casalvieri – Elezioni, Borza è il candidato sindaco di FdI: Ruspandini e Maura lanciano la volata

Ruspandini: "Sarò personalmente al fianco di Mario Borza nella competizione elettorale di giugno". Obiettivo: rilancio della Valcomino

Rifiuti, è battaglia: la Lega contro “l’arrampicata sugli specchi” di Fabio De Angelis

Lo scontro è appena cominciato: i consiglieri provinciali della Lega Andrea Amata e Luca Zaccari incalzano la Saf. "Il punto è politico"

Rifiuti, compatti contro la discarica: la Consulta dei sindaci del sud provincia ‘boccia’ Di Stefano

Stigmatizzato il comportamento del presidente della Provincia sulla questione del sito a discarica. Fallone e Sacco al vetriolo su Cerreto
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -