Fiuggi – Progetto “golf-scuola”, premiati i piccoli campioni

Alla premiazione, oltre al Sindaco Baccarini, erano presenti il presidente del Consiglio comunale Ludovici e l'assessore Latini

“Il progetto golf-scuola racchiude un duplice target: da una parte formare i nostri giovani e prepararli all’attività sportiva; dall’altra educare fin da piccoli i nostri ragazzi ad una disciplina fatta di norme stringenti utili alla crescita personale dell’alunno. Il tutto svolto in un clima di festa e di divertimento”. Con questo messaggio il sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini, ha voluto salutare gli alunni della scuola media Fiuggi-Acuto che hanno concluso il progetto golf-scuola: “Ringrazio i maestri Maurizio Severa, Gabriele Terrinoni e Pierluigi Severa per aver curato l’organizzazione tecnica di questo progetto sostenuto dall’amministrazione comunale. Un ringraziamento alla Federazione Golf, al circolo golf di Fiuggi e alla dirigenza scolastica”.

Alla premiazione, oltre al Sindaco Alioska Baccarini erano presenti il presidente del Consiglio comunale Gianluca Ludovici e l’assessore con deleghe allo sport e alle politiche giovanili, Laura Latini: “Questa iniziativa si articola su un doppio binario: sport e didattica. Una doppia leva assolutamente importante per i nostri ragazzi che si preparano ad affrontare le difficoltà non solo sportivo-agonistiche ma anche quelle legate ad una crescita personale. Non a caso il progetto golf-scuola – ricorda l’assessore Latini – esordì nel lontano 2001 e dopo ben 23 anni siamo ancora qui a incentivare questa entusiasmante iniziativa. Il corso ha coinvolto 4 classi – prima media – e si è svolto dal 1 aprile al 23 maggio presso il circolo golf di Fiuggi. È stata una grande emozione vedere questi piccolissimi campioni giocare nel nostro campo e siamo certi di aver dato il nostro piccolo contributo alla crescita personale di ognuno di loro. Grazie agli organizzatori, ai maestri, alla Federazione Golf e alla dirigenza scolastica”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Energia elettrica, fine tutela nel caos: come orientarsi in questa fase tra dubbi e incertezze

In questa fase si assiste ad un accentuarsi del teleselling selvaggio. Lo denuncia l’associazione degli utility manager Assium

Solstizio d’estate e yoga, un binomio perfetto per ritrovare se stessi

Cassino - L'originale e rilassante iniziativa in programma per venerdì 21 giugno dalle 17 alle 20 presso i campi dell'Università alla Folcara

‘Memorial Doriana Scittarelli’, il ricordo della brillante ricercatrice a due anni dalla scomparsa

Sant'Apollinare - Prende il via sabato 22 giugno l'evento dedicato alla ricercatrice morta tragicamente in provincia di Mantova

Caldo senza precedenti, in arrivo l’anticiclone Minosse: sarà un’estate torrida. Rischi e consigli

I consigli per affrontare i prossimi giorni in cui sono previste temperature record. Torna il mantra: "Non uscite nelle ore più calde"

Precariato in Ciociaria, tre contratti di lavoro su quattro sono atipici: futuro a tinte fosche

Dilaga la precarizzazione: lo dicono i dati del dossier della Uil del Lazio e dell’Istituto di ricerca Eures

Regione Lazio, al via il bando energia per le Pmi: 40 milioni per efficientamento e rinnovabili

“Efficienza Energetica e Rinnovabili per le Imprese”, il contributo è a fondo perduto. Ieri la presentazione ufficiale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -