Formazione, arriva “Lazio Digital Its Academy”

Di Berardino-Lombardi: "Avanti con lo sviluppo delle competenze digitali su temi del futuro, a partire dalla transizione ecologica"

“La nascita del nuovo Lazio Digital ITS Academy a Roma, con 11 mesi di didattica laboratoriale in aula e 4 mesi di stage in azienda, è una grande opportunità e un bellissimo esempio di come gli Istituti Tecnici Superiori possono accompagnare i giovani nel percorso di formazione per acquisire nuove competenze in questo caso nel settore IT, sviluppo software e digitale e allo stesso tempo garantire a questi ragazzi uno sbocco occupazionale sicuro“. Così l’assessore al Lavoro e Nuovi diritti, Scuola e Formazione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino che oggi ha partecipato all’iniziativa organizzata presso l’università La Sapienza di Roma per la nascita del nuovo ITS.

“Siamo orgogliosi – prosegue Di Berardino – di aver avviato, come Regione, un percorso di riforma attraverso bandi pubblici per aumentare, potenziare e diversificare l’offerta formativa degli Istituti Tecnici Superiori, come quello nato oggi a Roma, e che porterà alla creazione di nuove Fondazioni ITS e nuovi percorsi nell’ambito di quelle esistenti per raggiungere una copertura su tutto il territorio regionale. Le nuove fondazioni sono state oggetto di confronto con le parti sociali e con le attuali fondazioni.

Queste scuole di eccellenza a alta specializzazione tecnologicasi sono dimostrate particolarmente vincenti sia per gli studenti, che acquisiscono un bagaglio di conoscenze e competenze di alto livello eimmediatamente spendibili sul mercato del lavoro, sia per le imprese che riescono a soddisfare il fabbisogno di personale con particolari profili professionali.

Non a caso i percorsi di studio rispecchiano le esigenze del mercato, con docenti che provengono anche da profili manageriali. Il risultato è un successo occupazionale elevatissimo per i diplomati, in media superiore al 90%. Un arricchimento – conclude l’assessore – che abbiamo voluto allargare a tutte le province del Lazio per una crescita e uno sviluppo comune di tutti i territori”.

“Queste nuove proposte formative- aggiunge Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio- vanno esattamente nella direzione di soddisfare il gap di competenze digitali che scontiamo in Italia e nel Lazio, come già sottolineato più volte durante gli incontri sul territorio per presentare la nuova Agenda Digitale regionale 2022-2026. Investire nelle infrastrutture digitali è importante ma lo è altrettanto puntare sullo sviluppo di quelle competenze che sanno come usarle e farle fruttare. L’auspicio è di estendere sempre di più questo percorso formativo, sia al digitale ma anche agli altri temi del futuro, centrali nella nuova stagione di investimenti di fondi Ue e del PNRR, come ad esempio la Transizione Ecologica”, aggiunge Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Arpino – La comunità accoglie Fra Antonio: ieri la sua prima celebrazione

Arpino - Fra Antonio, nome di battesimo Fabio Notargiacomo, è cresciuto in Terra di Cicerone. La comunità accoglie il giovane sacerdote

Regione Lazio, approvato lo schema del nuovo piano sociale

L'approvazione in Giunta su proposta dell’assessore ai Servizi sociali e alla Disabilità, Massimiliano Maselli

Lavoro: più di 507mila assunzioni a luglio e oltre 1,3 milioni entro settembre. Le figure più richieste

In flessione la domanda di lavoro, soprattutto nelle imprese del Centro e del Nord est; cresce la quota dei contratti stabili

A scuola cellulari banditi anche per l’uso didattico: Valditara firma la circolare

Il documento, fondamentalmente, impone il divieto "a partire dalle scuole d'infanzia e fino alle scuole medie"

Settefrati – L’ufficio postale chiude per venti giorni, per gli utenti uno sportello a Villa Latina

La temporanea chiusura si rende necessaria per potenziare i servizi nell'ambito del Progetto “Polis” di Poste Italiane

Crisi Euronics, futuro a tinte fosche per i lavoratori. Schiboni: “Incontrati i sindacati”

L'assessore: "Come Regione Lazio effettueremo tutti gli approfondimenti del caso. I lavoratori non resteranno soli"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -