Formazione, arriva “Lazio Digital Its Academy”

Di Berardino-Lombardi: "Avanti con lo sviluppo delle competenze digitali su temi del futuro, a partire dalla transizione ecologica"

“La nascita del nuovo Lazio Digital ITS Academy a Roma, con 11 mesi di didattica laboratoriale in aula e 4 mesi di stage in azienda, è una grande opportunità e un bellissimo esempio di come gli Istituti Tecnici Superiori possono accompagnare i giovani nel percorso di formazione per acquisire nuove competenze in questo caso nel settore IT, sviluppo software e digitale e allo stesso tempo garantire a questi ragazzi uno sbocco occupazionale sicuro“. Così l’assessore al Lavoro e Nuovi diritti, Scuola e Formazione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino che oggi ha partecipato all’iniziativa organizzata presso l’università La Sapienza di Roma per la nascita del nuovo ITS.

“Siamo orgogliosi – prosegue Di Berardino – di aver avviato, come Regione, un percorso di riforma attraverso bandi pubblici per aumentare, potenziare e diversificare l’offerta formativa degli Istituti Tecnici Superiori, come quello nato oggi a Roma, e che porterà alla creazione di nuove Fondazioni ITS e nuovi percorsi nell’ambito di quelle esistenti per raggiungere una copertura su tutto il territorio regionale. Le nuove fondazioni sono state oggetto di confronto con le parti sociali e con le attuali fondazioni.

Queste scuole di eccellenza a alta specializzazione tecnologicasi sono dimostrate particolarmente vincenti sia per gli studenti, che acquisiscono un bagaglio di conoscenze e competenze di alto livello eimmediatamente spendibili sul mercato del lavoro, sia per le imprese che riescono a soddisfare il fabbisogno di personale con particolari profili professionali.

Non a caso i percorsi di studio rispecchiano le esigenze del mercato, con docenti che provengono anche da profili manageriali. Il risultato è un successo occupazionale elevatissimo per i diplomati, in media superiore al 90%. Un arricchimento – conclude l’assessore – che abbiamo voluto allargare a tutte le province del Lazio per una crescita e uno sviluppo comune di tutti i territori”.

“Queste nuove proposte formative- aggiunge Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio- vanno esattamente nella direzione di soddisfare il gap di competenze digitali che scontiamo in Italia e nel Lazio, come già sottolineato più volte durante gli incontri sul territorio per presentare la nuova Agenda Digitale regionale 2022-2026. Investire nelle infrastrutture digitali è importante ma lo è altrettanto puntare sullo sviluppo di quelle competenze che sanno come usarle e farle fruttare. L’auspicio è di estendere sempre di più questo percorso formativo, sia al digitale ma anche agli altri temi del futuro, centrali nella nuova stagione di investimenti di fondi Ue e del PNRR, come ad esempio la Transizione Ecologica”, aggiunge Roberta Lombardi, assessora alla Transizione Ecologica e Trasformazione Digitale della Regione Lazio.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Coltiviamo il futuro, al via il convegno sullo sviluppo sostenibile dell’agricoltura

Frosinone - L’evento si terrà domani all’Auditorium Diocesano nel complesso della parrocchia di San Paolo in viale Madrid

Lavoro e Formazione, presentato il Bando ‘Torno Subito’ 2022: le opportunità

Torno Subito è rivolto a cittadini italiani e stranieri, di età compresa tra 18 e 35 anni, residenti nel Lazio, inoccupati o disoccupati

In Italia torna il gas russo: riprese le forniture da Gazprom

Risolto da parte di Eni l'intoppo burocratico che aveva fermato gli approvvigionamenti attraverso l'Austria

Sostegno per l’acquisto di materiale scolastico, Buschini: “La Regione accanto alle famiglie”

Si tratta di una somma una tantum destinata a genitori di figli in età scolare: ecco i requisiti per presentare la domanda

Roccasecca ‘capitale della cultura’: arte e musica a sostegno della candidatura. L’impegno della Provincia

“Omaggiare la candidatura di Roccasecca è candidare un intero territorio", dichiarano entusiasti Antonio Pompeo e Luigi Vacana

Alluvioni degli ultimi 80 anni, la Protezione Civile raccoglie materiale storico per la manifestazione ‘Io Non Rischio”

Sora - Ecco dove e come consegnare foto, articoli di giornale e documenti per chiunque volesse aiutare nella raccolta
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -