Frosinone – Bilancio, Iacovissi: “Il Comune istituisca fondo per studenti universitari”

“Un'occasione mancata”, il capogruppo PSI in Consiglio comunale commenta la bocciatura degli emendamenti al bilancio di previsione

“Una occasione mancata”. Così Vincenzo Iacovissi, capogruppo PSI in Consiglio comunale, commenta la bocciatura degli emendamenti al bilancio di previsione, presentati dal gruppo consiliare socialista, e relativi a diritto allo studio e politiche giovanili.

“Avevamo predisposto due emendamenti – sottolinea Iacovissi – con un approccio costruttivo, destinando somme sostenibili per finanziare borse di studio in favore di frusinati che frequentano corsi universitari, e per incrementare i fondi destinati alle politiche giovanili. Purtroppo, non sono stati approvati dalla maggioranza in Consiglio comunale, e tuttavia riteniamo che quegli interventi da noi suggeriti possano comunque trovare attuazione a saldi di spesa invariati, almeno per quanto riguarda l’istituzione di borse di studio per gli universitari”.

“Infatti – aggiunge il consigliere – il nostro emendamento mirava ad incrementare di 20 mila euro il programma di spesa denominato ‘Diritto allo studio’, a fronte dello stanziamento di 80.370,82 già previsto in bilancio. Nonostante la mancata approvazione di tale aumento, siamo fiduciosi che una parte delle somme disponibili possano essere comunque impegnate per istituire un fondo in favore dei residenti a Frosinone che siano iscritti a corsi universitari. Tale fondo sarebbe la base per prevedere l’erogazione di borse di studio secondo criteri di reddito e merito, alleggerendo così il peso finanziario di quegli studenti che versino in condizione di bisogno e che dimostrino, nel contempo, profitto e impegno”.

“Nel ringraziare, dunque, i gruppi di opposizione che hanno voluto sostenere la nostra proposta in aula al momento delle votazioni – conclude Iacovissi – chiederò alla Commissione consiliare pubblica istruzione, di cui faccio parte come componente, di discutere assieme di questa opportunità, per dare comunque un sostegno concreto ai giovani studenti universitari di Frosinone”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Riattivazione reparto Ortopedia allo ‘Spaziani’, Savo: “Orgogliosa del risultato”

Frosinone - "È di ieri l’arrivo del professor Alessandro Carcangiu, che ben presto sarà raggiunto da altri medici ortopedici", spiega Savo

Acqualatina, è scontro: “Politici trombati piazzati da Fratelli d’Italia nel cda. No ai poltronifici”

La deputata e coordinatrice M5S Provincia di Frosinone, Ilaria Fontana, alla carica insieme ai colleghi contro le scelte di Fdi

Sanità, ospedali allo stremo in provincia. Rotondo: “Si riattivi il Del Prete a Pontecorvo”

L'appello del sindaco alle istituzioni provinciali, regionali e nazionali : "Riattivare l’ex ospedale Pasquale Del Prete"

Contrasto spreco alimentare, accordo tra Regione e Ministero del Lavoro e Politiche Sociali

Grande soddisfazione dell’assessore all’Inclusione sociale e ai Servizi alla persona della Regione Lazio, Massimiliano Maselli

Ferentino – Atto di nomina del Nucleo Tecnico di Valutazione, insorge la minoranza

Musa, Lanzi, Magliocchetti e Pompeo scrivono al sindaco Fiorletta: "L'atto va approfondito. Troppi errori fino ad oggi"

Sora – “Più cambi di casacca che di calzini”, Porretta contro i passaggi dall’opposizione alla maggioranza

Floriana Porretta, Presidente del Movimento Civico Sanità e Territorio, critica le scelte politiche e i "cambi di casacca"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -