Tumori in aumento tra i giovani: causati dal fattore “esposoma”?

Pucci Romano dell'ambulatorio dermatologico per pazienti in trattamento oncologico al San Camillo: "Esposti a troppe sollecitazioni negative"

Sono in aumento i tumori tra i giovani. Un dato sconcertante, una novità rispetto agli ultimi decenni. L’allarme è partito dagli Stati Uniti, dove hanno calcolato un aumento del 30% dagli anni ’70 ad oggi dei casi di cancro prima dei 39 anni. Un recente studio pubblicato sul Wall Street Journal ha riportato un aumento di casi di diagnosi tra i giovani del 12,8% nel 2019 rispetto al 2000. Cosa sta succedendo?

Prova a rispondere Pucci Romano, presidente Skineco, associazione internazionale di EcoDermatologia, dermatologa responsabile dell’ambulatorio dermatologico per pazienti in trattamento oncologico all’ospedale San Camillo di Roma. “Sicuramente esiste un termine che si chiama ‘esposoma‘. Noi siamo esposti a troppe sollecitazioni negative: inquinamento, alimenti processati, diserbanti, pesticidi- spiega Romano. Credo che tutto ciò abbia un impatto veramente drammatico sulla nostra salute. Io ho una madre di 92 anni: quello che ha mangiato lei non credo di averlo mangiato io”. – Fonte Agenzia DIRE www.dire.it.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Caldo e gambe gonfie, i consigli degli esperti contro l’insufficienza venosa e il ruolo dell’ananas

Un problema erroneamente considerato solo estetico che invece necessita di attenzione e cura. L'AFI illustra i rimedi

Salute della donna, open week al Policlinico Tor Vergata: screening di prevenzione gratuiti

Il Policlinico aderisce anche quest’anno all’H-Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile

Colon irritabile nei piccoli pazienti pediatrici, ecco le prime linee guida italiane

L’obiettivo primario è quello di limitare sia il ricorso indiscriminato ad esami invasivi e inutili sia l’utilizzo di farmaci

Caregiver familiari, nel Lazio c’è la legge: supporto concreto a chi si prende cura dei malati

Sostegno finanziario ai cittadini laziali che si dedicano alla cura di parenti stretti affetti da gravi disabilità

L’estetica oncologica per la salute del malato: focus della Alteri al convegno “Città di Ceccano”

A relazionare Stefania Alteri, pioniera dell’estetica oncologica in provincia di Frosinone. Il convegno venerdì a Palazzo Gramsci

“Run4Hope Italia 2024 Pro AIL”, i carabinieri alla staffetta della solidarietà: sostegno alla ricerca

Lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma. Domenica mattina ad Arce, nell’ambito di tale iniziativa, si è svolta la staffetta solidale
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -