Fumogeni in campo durante la partita e scontri con i tifosi avversari: scattano tre Daspo

Divieto di accedere alle manifestazioni sportive per un anno nei confronti di tre giovani tifosi che scatenarono il caos durante una partita

I Carabinieri di Veroli hanno notificato l’ordinanza di divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono le manifestazioni sportive emesso dalla Questura di Frosinone nei confronti di tre giovani del luogo. Agli inizi di marzo, nell’impianto di sportivo di Veroli, durante un incontro di calcio del campionato di seconda categoria, 3 ragazzi, sulla trentina,   decidono di lanciare oggetti in campo, tra cui alcuni fumogeni, e, una volta scavalcate le reti perimetrali del campo sportivo, cercano lo scontro fisico con la tifoseria avversaria.

Solo grazie al tempestivo intervento dei militari dell’Arma presenti si riusciva a scongiurare il peggio. I tre ragazzi, denunciati alle autorità competenti, dopo un’approfondita istruttoria sono stati raggiunti dalla misura del “divieto di accedere alle manifestazioni sportive” (DASPO) per un anno.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente tra auto e moto sulla Regionale, 40enne sbalzato dalla due ruote: muore sul colpo

Pico - Terribile scontro tra i due veicoli nel pomeriggio. La vittima è di Isola del Liri. Inutili purtroppo i soccorsi

Incidente sulla Monti Lepini, violento impatto tra auto: almeno otto i feriti. Alcuni incastrati tra le lamiere

Patrica - Lo schianto poco fa. Sul posto la macchina dei soccorsi. Vigili del Fuoco al lavoro per estrarre i feriti da una delle auto

Frosinone – Agente aggredito in carcere, ferito alla testa: “La mattanza continua”

A darne notizia il segretario provinciale USPP Angelo Vittiglio. I sindacati tornano ad invocare soluzioni

Azzannato da un cane di grossa taglia mentre passeggia per strada: terrore per un uomo

Pofi - Un pastore maremmano ha azzannato l'uomo ad un polpaccio: fortunatamente il malcapitato è riuscito a schivare gli altri morsi

Escursionista disperso sui Monti Lepini, le ricerche serrate durano tutta la notte: il lieto fine

Carpineto Romano - L'operazione di ricerca è stata particolarmente complessa a causa dell'assenza di segnale cellulare nella zona

Incidente fatale, muore giovane carabiniere forestale: tornava a casa dopo il lavoro

Luca Pulsinelli, 50 anni, è morto praticamente sul colpo. Shock nel comprensorio sorano non appena si è diffusa la notizia
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -