Giornata Mondiale della Prematurità, promosso a pieni voti l’open day della Asl: le immagini

Per tutta la durata dell’evento è stato allestito uno stand informativo aperto a genitori di neonati prematuri

Grande partecipazione alla Giornata Mondiale della Prematurità presso la UOC di Neonatologia dell’Ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone che ha sostenuto l’iniziativa promossa dalla SIN – Società Italiana di Neonatologia con un Open Day Informativo nell’Ambulatorio di Neonatologia, vestito per l’occasione di viola, colore simbolo dell’evento che si tiene ogni anno il 17 novembre.

L’incontro, aperto a genitori di neonati prematuri, neo e futuri mamme e papà, ha riscontrato un ampio interesse per la giornata che, quest’anno, è stata incentrata sull’importanza del contatto e della cosiddetta Kangaroo Care: “L’abbraccio di un genitore: una terapia potente. Sostenere il contatto pelle a pelle fin dal momento della nascita”.

Per tutta la durata dell’evento è stato allestito uno stand informativo e il personale medico-infermieristico ha fornito, ai partecipanti tutti i chiarimenti richiesti sul tema della prematurità. E’ stata allestita una galleria fotografica con gli scatti dei genitori dei piccoli pazienti e le famiglie dei neonati, ex degenti della UOC di Neonatologia che non hanno voluto far mancare la propria presenza per condividere l’esperienza vissuta.

Si sono tenute dimostrazioni pratiche per l’allattamento al seno e l’accudimento del neonato nei suoi molteplici aspetti quali, tra gli altri, la cura del cordone ombelicale, il bagnetto, i lavaggi nasali, la gestione di dermatiti da pannolino e, inoltre, è stato dato vita ad un incontro formativo sul Baby Wearing e la Kangaroo Care per le neo e future mamme. Alle ore 17:17, infine, tutto si è fermato per un minuto di abbraccio tra i presenti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Autismo, un bando a sostegno delle famiglie: domande entro il 30 novembre

Arce - Il tetto massimo di spesa ammissibile, fissato dal regolamento regionale, è di 5000 euro. Dal Comune fanno sapere come accedere

Donne vittime di violenza, porte aperte al Centro Clinico Salute Mentale

Ieri colloqui psicologici e psichiatrici gratuiti rivolti alle donne che hanno subito violenza. Un impegno costante sul territorio

Cura dei pazienti psichiatrici autori di reato, la Asl capofila nella formazione degli operatori

La Asl è capofila del programma regionale che prevede eventi formativi rivolti al personale delle REMS e dei Dipartimenti di Salute Mentale

Asl, sostegno alle donne e agli uomini stranieri vittime di violenza: il progetto

La UOSD Servizi Sanitari Integrati mette a disposizione un servizio di traduzione- mediazione culturale in lingua madre per le vittime

Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole: centinaia di partecipanti all’evento della Asl

“Tutela della salute occupazionale con particolare riguardo ai rischi propri dell'ambiente scolastico”: questo il tema scelto

HIV, aumentano nuove diagnosi e ricoveri in provincia: l’impegno nella lotta alla malattia

Il gruppo di popolazione maggiormente a rischio risulta essere quello dei giovani maschi italiani omosessuali
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -