Giornata nazionale del “Fiocchetto Lilla”, un confronto con i giovani sui disturbi alimentari

Paliano - Il 21 marzo, si è tenuta l’iniziativa “Incontro Lilla”, organizzata dal Consiglio Comunale dei Giovani con la Fondazione Cotarella

Paliano – In occasione della Giornata Nazionale del “Fiocchetto Lilla”, il 21 marzo, si è tenuta l’iniziativa “Incontro Lilla”, organizzata dal Consiglio Comunale dei Giovani con la collaborazione del Presidente del Consiglio Comunale con delega alle Politiche Giovanili Serena Montesanti e la partecipazione della Fondazione Cotarella. L’incontro è stato incentrato sul tema dei disturbi alimentari con testimonianze e discussione fra le istituzioni e i giovani.

A condurre Francesca Calamari e Caterina Montesanti del Consiglio Comunale dei Giovani. Il Presidente Montesanti: «L’iniziativa di oggi e le testimonianze di Chiara Caizzi e David Scatolla a cui abbiamo assistito hanno dimostrato che i disturbi alimentari toccano inesorabilmente la salute mentale e tutto ciò che ne consegue, per cui la consapevolezza collettiva è il primo passo da affrontare. È necessario promuovere una cultura del rispetto per il proprio corpo contrastando gli stereotipi che ci vengono propinati dai media. Compito delle istituzioni è creare una rete di solidarietà verso i soggetti che vengono colpiti da questo drammatico fenomeno promuovendo da una parte l’informazione per prevenire e dall’ altro il giusto supporto per aiutare. Vorrei ringraziare i nostri giovani consiglieri per la volontà e la determinazione ad aver voluto affrontare questo tema».

«I disturbi alimentari sono problemi sempre più presenti tra i nostri giovani – ha commentato il Sindaco Domenico Alfieri – e per questo occorre prenderne sempre maggiore consapevolezza sicuramente a livello individuale, ma anche istituzionale per poter essere veramente di supporto a chi ne soffre. Ringrazio i ragazzi del Consiglio Comunale dei Giovani per aver proposto un’iniziativa così importante, il Presidente Montesanti per aver seguito l’organizzazione, la Fondazione Cotarella per il fondamentale apporto, il presidente del Consiglio Comunale dei Giovani di Cave Alessia Mosetti e tutti gli intervenuti».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Medicalmonte”, insieme per la prevenzione: il progetto di screening per la collettività

Monte San Giovanni Campano - Le giornate di prevenzione, volute da Terra Nostra, saranno almeno 24 nell’anno in corso

Sclerosi multipla, aumentano i casi tra giovani e donne nel Lazio: l’importanza del dialogo attivo

Durante l'evento WillChair Table siglato "Il Manifesto della Sinergia Multipla": dieci punti per una migliore gestione della malattia

La malattia di Chagas, il ruolo delle “cimici assassine” e la trasmissione da uomo a uomo

Sebbene esistano dei farmaci, i risultati del trattamento dipendono dalla tempestività della diagnosi e dall'accesso alle cure adeguate

Caldo e gambe gonfie, i consigli degli esperti contro l’insufficienza venosa e il ruolo dell’ananas

Un problema erroneamente considerato solo estetico che invece necessita di attenzione e cura. L'AFI illustra i rimedi

Salute della donna, open week al Policlinico Tor Vergata: screening di prevenzione gratuiti

Il Policlinico aderisce anche quest’anno all’H-Open Week con l’obiettivo di promuovere l’informazione, la prevenzione e la cura al femminile

Colon irritabile nei piccoli pazienti pediatrici, ecco le prime linee guida italiane

L’obiettivo primario è quello di limitare sia il ricorso indiscriminato ad esami invasivi e inutili sia l’utilizzo di farmaci
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -