Giornata nazionale del “Fiocchetto Lilla”, un incontro su nutrizione e prevenzione

Paliano - Appuntamento il 21 marzo: al centro i disturbi alimentari con testimonianze e discussione fra istituzioni e i giovani

Paliano – In occasione della Giornata Nazionale del “Fiocchetto Lilla”, il 21 marzo, alle ore 17,30, presso la sala conferenze del Credito Cooperativo, si terrà l’iniziativa “Incontro Lilla”, organizzato dal Consiglio Comunale dei Giovani con la collaborazione del Presidente del Consiglio Comunale con delega alle Politiche Giovanili Serena Montesanti e la partecipazione della Fondazione Cotarella. L’incontro è incentrato sul tema dei disturbi alimentari con testimonianze e discussione fra le istituzioni e i giovani.

«Si tratta di una vera e propria malattia – ha commentato il Presidente Montesanti – e affrontare la questione proprio con i ragazzi ha lo scopo di sensibilizzare maggiormente tutti sulla tematica dei disturbi alimentari e sulla necessità di costruire una rete di prevenzione e di contrasto ai disagi che coinvolgono, in particolar modo, la popolazione giovanile».

«Le istituzioni – ha dichiarato il Sindaco Domenico Alfieri – devono affiancare la famiglia e la scuola, affinché si sia in grado di intercettare e affrontare tempestivamente qualsiasi disagio dei nostri giovani. Mi auguro che questo incontro sia un momento importante per discutere di questa che è un vero e proprio fenomeno sociale di particolare gravità».

Il Consiglio dei Giovani: «Invitiamo tutti a partecipare così che, tramite le preziose testimonianze e l’intervento di Fondazione Cotarella, tutti possiamo diventare più consapevoli di un problema estremamente diffuso che va oltre la semplice alimentazione e del quale si parla ancora troppo poco. Sarà un’occasione non solo per empatizzare con chi ne soffre, ma anche e soprattutto per scoprire come poter essere utili nel loro percorso di guarigione».

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Caregiver familiari, nel Lazio c’è la legge: supporto concreto a chi si prende cura dei malati

Sostegno finanziario ai cittadini laziali che si dedicano alla cura di parenti stretti affetti da gravi disabilità

L’estetica oncologica per la salute del malato: focus della Alteri al convegno “Città di Ceccano”

A relazionare Stefania Alteri, pioniera dell’estetica oncologica in provincia di Frosinone. Il convegno venerdì a Palazzo Gramsci

“Run4Hope Italia 2024 Pro AIL”, i carabinieri alla staffetta della solidarietà: sostegno alla ricerca

Lotta contro Leucemie, Linfomi e Mieloma. Domenica mattina ad Arce, nell’ambito di tale iniziativa, si è svolta la staffetta solidale

Afasia, cos’è il disturbo che interessa comprensione e uso del linguaggio

Esistono due forme principali di afasia: quella motoria e quella sensoriale. Dalla Asl spiegano di cosa si tratta

Aumento dei tumori giovanili, l’allarme di Aiom: “Attenzione allo stile di vita”

Incremento dei casi di cancro della mammella nelle giovani donne, tumore del colon-retto in uomini e donne e tumore alla prostata negli uomini

Sora – “Coloriamo il mondo dell’autismo”, lunedì l’evento per sensibilizzare gli studenti

Saranno coinvolti i tre istituti comprensivi della città che hanno raccolto l’invito dei Consiglieri Comunali Lombardi e Di Vito
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -