Guerra, G7: “Gravi conseguenze se Mosca userà armi nucleari”

Il G7 chiede la sospensione della Russia dal Consiglio dei diritti umani dell'Onu. Serve la maggioranza dei due terzi dei Paesi votanti

Guerra in Ucraina, il comunicato dei ministri degli Esteri del G7 arriva subito al dunque: “Qualsiasi uso da parte della Russia di un’arma nucleare o chimiche sarebbe inaccettabile e comporterebbe gravi conseguenze”.

Così il G7 chiede la sospensione della Russia dal Consiglio dei diritti umani dell’Onu. Per approvare la sospensione della Russia dal Consiglio serve la maggioranza dei due terzi dei Paesi votanti (dei 193 membri delle Nazioni Unite): nella bozza di risoluzione – tra i co-sponsor c’è anche l’Italia – si chiede di “sospendere il diritto di Mosca di far parte” dell’organismo Onu esprimendo “grave preoccupazione per la crisi umanitaria e la crisi dei diritti umani in Ucraina, in particolare le notizie di violazioni e abusi del diritto internazionale umanitario da parte della Russia”.

Dal 24 febbraio, data dell’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina, l’Assemblea Generale ha adottato due risoluzioni promosse dagli occidentali: la prima, che denuncia Mosca per l’aggressione, ha ottenuto 141 voti a favore; la seconda sulla situazione umanitaria ha ottenuto 140 sì. Ora si tratta di una situazione più complessa.

Sono cinque i Paesi che hanno votato contro i testi precedenti: Russia, Bielorussia, Corea del Nord, Siria ed Eritrea. Gli astenuti sono stati, invece, 35 nel primo e 38 nel secondo (tra cui la Cina). Ma per quanto riguarda la sospensione si prevede un maggiore numero di astensioni.

La Russia, intanto, ha sponsorizzato stamattina una riunione informale del Consiglio di Sicurezza per discutere ancora una volta la questione dei presunti laboratori biologici. Usa e Gran Bretagna l’hanno disertata.

- Pubblicità -
Roberta Di Pucchio
Roberta Di Pucchio
Giornalista pubblicista

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Argentina, tre donne bruciate vive in una stanza d’albergo: “Uccise perché lesbiche”

Crimine d'odio nella capitale. Arrestato un 67enne che avrebbe lanciato una bomba molotov nella stanza. C'è una sopravvissuta

Francia, cerca di incendiare una sinagoga e aggredisce i poliziotti con un coltello: ucciso

Rouen - Il lupo solitario si è lanciato verso gli agenti con un coltello e una barra di metallo, un poliziotto ha aperto il fuoco

Usa, cerca di proteggere i suoi figli da un branco di cani e viene sbranata: muore giovane mamma

Georgia - La donna, una 35enne, ha fatto scudo ai propri figli alla fermata del bus, dove pericolosamente si era avvicinato il branco

Usa, bimba strangolata dall’altalena. L’angoscia dei genitori: dovranno staccare le macchine

Secondo i medici dell'ospedale del Colorado dove è ricoverata, ormai per la bimba di 5 anni non c'è più niente da fare

India, cartellone pubblicitario crolla per il maltempo: è una strage. 14 morti e decine di feriti

Il tragico incidente si è verificato a Mumbai. Ben 74 persone sono state ricoverate a seguito all'accaduto

Francia, cadavere fatto a pezzi trovato in una valigia: 34enne confessa il delitto

Parigi - A rinvenire il corpo senza vita e smembrato sono stati i vigili del fuoco, intervenuti sul posto per spegnere un incendio
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -