HCV, perché lo screening per l’epatite C può salvare la vita e chi deve farlo

La Asl informa: lo screening è rivolto a tutti gli individui nati tra il 1969 e il 1989 residenti nel territorio

L’infezione cronica da HCV può spesso essere asintomatica per lunghi periodi e può causare danni gravi, tra cui la possibile evoluzione verso la cirrosi epatica e il carcinoma epatico. Numerosi casi di infezione rimangono non diagnosticati, causando condizioni cliniche serie. Per questo motivo è fondamentale partecipare alla campagna di screening e sottoporsi al test. – Come raccomandano dalla Asl di Frosinone – Lo screening è rivolto a tutti gli individui nati tra il 1969 e il 1989 residenti nel territorio.

Attualmente, esistono farmaci efficaci che possono portare alla guarigione in più del 95% dei casi. Il trattamento farmacologico è semplice, consiste nell’assunzione di compresse per via orale ed è sicuro ed efficace, con una durata che va dalle 8 alle 16 settimane.

Per prenotare il test, visita: https://prenotascreeninghcv.regione.lazio.it/prenot…/login 

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Esaurimento da lavoro”, prevenire il burnout: bando di gara per i distretti sociali di Alatri e Frosinone

Aperto il bando per le imprese interessate. Per partecipare alla gara d’appalto c’è tempo fino all’11 giugno 2024

FOCUS – Bambini e vaccini, i falsi miti sui possibili danni

Se vengono mantenute coperture sufficientemente alte si impedisce ai virus di circolare fino alla loro scomparsa permanente

Fuoco di Sant’Antonio, il vaccino è l’arma migliore per prevenirlo: la campagna

Invecchiare, sì, ma nel modo giusto e prestando attenzione alla propria salute attraverso sane pratiche di prevenzione

Giornata di prevenzione del melanoma cutaneo, visite gratuite allo Spaziani: come prenotare

Il 1° giugno, dalle ore 8.30 alle ore 14.30, presso l'UOSD Dermatologia sarà possibile effettuare una visita dermatologica gratuita

Flavia operata d’urgenza a 16 anni, la lettera di papà Luca ai medici che l’hanno salvata

Luca ha scelto di ricambiare in prima persona, andando a donare il plasma dopo la fine della degenza della figlia durata dieci giorni

”Sopravvivere in sala parto”, arriva il corso intensivo per i futuri papà

L’evento, organizzato dall’UOC Ostetricia e Ginecologia di Cassino, è volto a donare le giuste attenzioni durante la gravidanza anche ai papà
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -