Isola del Liri città cardioprotetta, oggi l’inaugurazione delle nuove postazioni salvavita

Tutela della salute pubblica grazie all'impegno dell'Associazione Progetto Salute. Arrivano due postazioni salvavita con Dae

Isola del Liri sempre più città “cardioprotetta”. Si svolgerà oggi, martedì 14 maggio l’inaugurazione della settima e ottava postazione salvavita con Dae, promossa dall’“Associazione Progetto Salute – Città di Isola del Liri”, in collaborazione con l’amministrazione comunale. Alle ore 17.00 verrà inaugurato il punto nel quartiere di Capitino, alle 18.00 in località Stazione.

Ogni anno, in Italia circa 60mila cittadini muoiono in seguito ad un arresto cardiaco, a insorgenza spesso talmente improvvisa da non essere preceduto da alcun sintomo o segno premonitore. Ecco perchè le città cardioprotette sono sempre più importanti per salvare vite.

“La Rianimazione cardio-polmonare ed il tempestivo uso di un Defibrillatore semi-Automatico Esterno, può consentire anche ad un laico – non sanitario – di cambiare le sorti di questo infausto evento”, spiega il dott. Giampaolo Tomaselli, consigliere comunale delegato alla Salute.

“L’importanza della prevenzione e della promozione della salute come pure la capacità d’intervento di ognuno di noi in caso di necessità sono fondamentali. Dunque, un ringraziamento sincero e sentito all’Associazione Progetto Salute e al consigliere Tomaselli che con dedizione hanno dato il via ad un percorso fondamentale per la nostra città. I due nuovi punti salvavita che si aggiungono a quelli già presenti rappresentano un ulteriore passo in avanti per tutta la cittadinanza in termini di tutela della salute pubblica”, commenta il sindaco Massimiliano Quadrini.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

I “superbatteri” stanno battendo la medicina: non riusciamo più a curare infezioni banali

La farmacoresistenza uccide più dell’HIV, della malaria e della tubercolosi messe insieme. Lo studio su Lancet

“Esaurimento da lavoro”, prevenire il burnout: bando di gara per i distretti sociali di Alatri e Frosinone

Aperto il bando per le imprese interessate. Per partecipare alla gara d’appalto c’è tempo fino all’11 giugno 2024

FOCUS – Bambini e vaccini, i falsi miti sui possibili danni

Se vengono mantenute coperture sufficientemente alte si impedisce ai virus di circolare fino alla loro scomparsa permanente

Fuoco di Sant’Antonio, il vaccino è l’arma migliore per prevenirlo: la campagna

Invecchiare, sì, ma nel modo giusto e prestando attenzione alla propria salute attraverso sane pratiche di prevenzione

Giornata di prevenzione del melanoma cutaneo, visite gratuite allo Spaziani: come prenotare

Il 1° giugno, dalle ore 8.30 alle ore 14.30, presso l'UOSD Dermatologia sarà possibile effettuare una visita dermatologica gratuita

Flavia operata d’urgenza a 16 anni, la lettera di papà Luca ai medici che l’hanno salvata

Luca ha scelto di ricambiare in prima persona, andando a donare il plasma dopo la fine della degenza della figlia durata dieci giorni
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -