Isola del Liri – Ex Cartiere Meridionali, obiettivo centrato: aree comuni acquisite dai privati. Ora i lavori

Una delle zone produttive più importanti della città, l’unica per caratteristiche e numero di attività rimasta dal periodo post industriale

Isola del Liri – Al termine di un iter lungo e faticoso durato anni, sono state acquisite dai privati tutte le aree comuni. Contemporaneamente al processo di acquisizione si sono portate avanti due azioni fondamentali: l’accordo con il gestore idrico Acea per la realizzazione dell’impianto idrico e fognante con un investimento di 520.000 € ed un accordo con il Consorzio industriale del Lazio che ha stanziato un finanziamento di 700.000 € per la realizzazione delle opere di urbanizzazione, strade e illuminazione.

“Ce l’abbiamo fatta – commentano con soddisfazione il sindaco Massimiliano Quadrini ed il presidente del consiglio Stefano Vitale -. Dopo tutti questi anni, consigli comunali, riunioni, ipotesi progettuali con le parti coinvolte, siamo riusciti con coraggio ed assumendoci grandi responsabilità a centrare un obiettivo fondamentale che permetterà al complesso di diventare il fiore all’occhiello delle aree produttive dell’intera provincia di Frosinone. Se tutto procederà bene tra meno di un mese le aziende che vorranno potranno finalmente collegarsi ad un impianto per fogne ed acqua ed avere il proprio contatore”.

Si tratta di una delle zone produttive più importanti di Isola del Liri, l’unica per caratteristiche e numero di attività produttive rimasta del periodo post industriale, all’interno della quale ci sono decine di aziende attive.

“Voglio ringraziare l’amministratore del condominio del complesso Ciro Pisani che con grande passione si è messo a disposizione del progetto ed i responsabili degli uffici del Comune che ci hanno affiancato durante l’iter. Si tratta di un altro tassello importante nel disegno urbanistico della città di questa amministrazione e del delegato all’urbanistica Stefano Vitale”, conclude il sindaco Quadrini.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

La metà degli italiani non sa leggere bollette del gas e della luce: l’appello per una maggiore trasparenza

Il 52% degli utenti legge soltanto la prima pagina. Uno dei primi elementi che viene consultato, dopo l'importo da pagare, è il consumo

Cassino – Asilo nido comunale, aperte le iscrizioni: domande entro la fine di giugno

Sono novantanove i posti attualmente disponibili nelle strutture comunali 'Botticelli' e 'Alfieri': le informazioni utili

Area di crisi complessa Frosinone, indennità di mobilità in deroga e Cig straordinaria garantite

Incontro tra sindacati e assessorato al lavoro in Regione Lazio: arrivano rassicurazioni per i lavoratori della provincia

Fiuggi – Pro Loco, c’è il nuovo direttivo: tutti gli eletti

La nota congiunta di congratulazioni del sindaco Alioska Baccarini e dell'assessore al marketing turistico David De Santis

Benzina e chilometri, andare a lavorare costa fino a 3.000 euro l’anno. Dati record

Viaggi lunghi e prezzi alle stelle della benzina: la dura vita del pendolare tra tempo di vita che se ne va e spese

Addio ai voli low cost: “Nel 2030 spariranno”. Tutta ‘colpa’ del climate change

Lo ha detto senza mezzi termini l'Airlines For Europe, l'organizzazione che rappresenta le compagnie aeree dell'Ue. Ecco perché
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -