Mala movida, vendevano alcol a minori: i Nas sanzionano i titolari di due bar

Isola del Liri - Nas e carabinieri in azione durante il weekend appena trascorso con il fine di reprimere e prevenire tale fenomeno

Non solo la sicurezza alimentare e la tutela della salute dei consumatori, ma anche la tutela dei minori e delle persone vulnerabili sono al centro dei servizi messi in piedi dal NAS di Latina in collaborazione con i colleghi del Comando Provinciale Frosinone, con lo scopo di prevenire e contrastare i fenomeni legati all’abuso di alcol.
In questo contesto si collocano le violazioni, contestate lo scorso weekend ai rispettivi titolari di due bar del comune di Isola del Liri, per aver venduto alcol a minori di anni 18.

Nel primo caso l’esercente è stato colto sul fatto dai militari operanti che, al momento del controllo all’attività, hanno rilevato la vendita diretta di una birra a un sedicenne, irrogando pertanto una sanzione di 333 euro a cui seguirà una segnalazione alla locale Prefettura per i provvedimenti di competenza. Nel secondo caso, i carabinieri del NAS e i colleghi dell’Arma territoriale, nel corso del servizio perlustrativo, hanno controllato un gruppo di minori in possesso di alcolici che avrebbero riferito di averli acquistati presso un esercizio commerciale della zona. Sono così partiti gli accertamenti immediati che hanno permesso di sanzionare anche il secondo titolare dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande.

L’abuso di alcolici è da sempre un fenomeno ancora troppo diffuso tra i giovanissimi e la vigilanza dei Carabinieri si pone come importante strumento di contrasto. All’azione di repressione, tuttavia, si affianca un’attività preventiva di informazione sui rischi, anche gravi, che l’alcol ha sulla salute, che viene ampliamente svolta anche attraverso incontri avvenuti presso gli istituti scolastici della provincia tra i rappresentanti dell’Arma e i giovani studenti.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sulla superstrada, è il caos: veicolo in panne e traffico paralizzato

Veroli - Un’auto in panne ha ulteriormente rallentato i veicoli in coda, bloccati anche soccorso ACI e carroattrezzi diretti sul sinistro

Stellantis, vertenza per i lavoratori delle mense: i sindacati annunciano una mobilitazione

Sindacati sulle barricate: "Questo stillicidio deve finire. È Stellantis a dover dare le maggiori risposte. Noi diciamo basta"

Incidente sulla Sora-Ferentino, tre mezzi coinvolti: soccorsi in azione

Veroli - Sul posto immediatamente arrivate le ambulanze del 118 per il soccorso dei feriti coinvolti. Dinamica al vaglio

Frosinone – Interventi di manutenzione, modifiche alla viabilità il 26 aprile: l’ordinanza

In programma lavori di manutenzione del collettore fognario tra piazza Paleario e via Garibaldi: tutti i divieti

Aggressione in carcere, detenuto si scaglia contro due infermiere: è emergenza

La carenza di infermieri presso le tre Case Circondariali della provincia ha portato la situazione allo stremo. Sindacati sulle barricate

Gratta un “Turista per Sempre” e porta a casa due milioni di euro: caccia al fortunato vincitore

Castrocielo - Il tagliando, "New Turista per sempre", è stato venduto nell'area di servizio Casilina lungo le corsie dell'A1
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -