Maria Centofanti, la Lady Chef ciociara sbarca al Festival di Sanremo

La chef della rinomata Osteria New York di Broccostella farà parte della brigata ufficiale della cucina di Casa Sanremo 2023

Un’altra eccellenza di casa nostra a Sanremo. Anna Maria Centofanti, chef della rinomata Osteria New York di Broccostella, in qualità di Lady Chef farà parte della brigata ufficiale della cucina di Casa Sanremo 2023, portando la sua personalissima cucina nel Festival più famoso d’Italia. Il 6, 7 ed 8 febbraio allieterà i palati di ospiti ed artisti al Palafiori.

Maria non ha bisogno di presentazioni tra gli amanti della buona cucina della provincia di Frosinone e non solo. Da dietro i fornelli dell’Osteria New York, giorno dopo giorno, ormai da anni, emoziona i clienti con la sua fantastica cucina, tra tradizione e innovazione. Il suo spirito di ricerca l’ha portata, nel corso degli anni, a frequentare molti corsi di perfezionamento, come quello del famoso chef stellato Antonino Cannavacciuolo.

Maria fa parte della Federazione Italiana Cuochi, che l’ha insignita della medaglia d’oro per i suoi 25 anni di onorata carriera come cuoca, ed è anche molto attiva nella federazione Ladychef, che riunisce tutte le donne chef d’Italia. I suoi piatti preferiti sono i primi e i dolci, perché in essi può esprimere tutta la sua creatività e tutta la passione che ha dedicato negli anni al mondo della ristorazione.

“Siamo felicissimi per questo grande traguardo, che premia l’immensa passione, la fantasia e la magia che regaliamo con la nostra cucina”. – Commentano Maria e suo marito Gianni, oste e titolare di Osteria New York.

“Collaborare con professionisti importanti sarà per me un grande onore ed una crescita professionale – racconta emozionata Maria – Da questa esperienza mi aspetto di imparare tanto, di crescere professionalmente per trasferire tutto ai miei collaboratori e, soprattutto, ai miei clienti”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

“Le frontiere di Chiavone”, domani la rievocazione storica della “Battaglia di Bauco”

Boville Ernica - Appuntamento sabato 28 gennaio a partire dalle 15, nel centro storico, con un ricchissimo programma culturale e non solo

“La memoria rende liberi”, un evento per ricordare le vittime della Shoah: le immagini

Frosinone - Un auditorium “Paris” del Conservatorio gremito ed emozionato per l'appuntamento dedicato alla Giornata della Memoria

Giornata della Memoria, un fine settimana all’insegna della Pace: gli appuntamenti

Isola del Liri - La città si prepara a celebrare la settimana della memoria. Ricco il calendario degli eventi

“Brighid e il Respiro della Foresta”, il libro della scrittrice Caridei arriva all’università di Cassino

L'autrice, frusinate di adozione, racconta agli studenti dell'Unicas il conflitto russo-ucraino e la crisi climatico-energetica

“Capitale italiana della cultura 2025”, Roccasecca tra i dieci comuni finalisti

Una bella notizia per il comune della provincia di Frosinone che concorre per aggiudicarsi l'ambito riconoscimento

Presentato il Premio Carlo Acutis Edizione 2023, il toccante messaggio della mamma del giovane

Si è parlato di Carlo Acutis, quel giovanissimo ragazzo, morto a soli 15 anni, dichiarato Beato dalla Chiesa