Medicina di genere Lgbtq+ e contrasto all’Omolesbotransfobia: una proposta di legge

Sara Battisti: "L'auspicio è questa Pl possa aprire un percorso in altre regioni per invertire un trend sempre più preoccupante"

“In occasione della giornata internazionale contro l’omofobia, la lesbofobia, la bifobia e la transfobia ho depositato in Consiglio regionale una proposta di legge, sottoscritta dal gruppo del Partito democratico, per l’istituzione di un percorso per la medicina di genere Lgbtq+ e per il contrasto all’Omolesbotransfobia. Un intervento che reputo necessario, anche alla luce degli ultimi dati Istat che mettono in evidenza consistenti difficoltà in ambito familiare, lavorativo e sociale nel percorso di accettazione dell’omosessualità con disagio psicologico connesso alla scoperta della propria sessualità o della propria identità di genere con una crescente richiesta di aiuto a seguito di fenomeni di omofobiache sfociano in violenze, abusi e discriminazioni. L’auspicio è questa Pl possa aprire un percorso in altre regioni per invertire un trend sempre più preoccupante”. Così in una nota Sara Battisti, consigliera regionale Pd del Lazio.

“Nello specifico – prosegue – si richiede di istituire presso tutte le Asl Percorsi di ‘Medicina di Genere LGBTQ+’ che prevedano: sportelli di ascolto in relazione alla condizione di omosessualità; presa in carico delle situazioni individuali e familiari bisognose di sostegno psicologico; consulenza legale; attività di informazione per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili con test rapidi per la diagnosi da infezione da HIV; percorsi dedicati alle persone in condizione di conflitto d’identità di genere per l’orientamento socio-sanitario e il sostegno al percorso di transizione di genere; accesso agli screening indipendentemente dal sesso anagrafico per le persone transgender, transessuali nonché l’uso gratuito sotto controllo medico di Ormoni Cross-Sex dalla maggiore età in poi; attività di formazione per tutto il personale sanitario per migliorare ulteriormente capacità e competenze nell’assistenza delle persone LGBTQ+”. 

“Si prevede, dunque, l’istituzione di un Tavolo Tecnico, dove far convergere anche le associazioni oltre ai riferimenti istituzionali della Regione, per la Medicina di Genere con il compito di coordinare a livello regionale l’attuazione dei punti previsti dalla legge. L’impegno dell’amministrazione Zingaretti nel campo dei diritti è stato molto importante, lo dimostrano strumenti come la Gay Help Line o le diverse iniziative a favore delle donne e sulla parità di genere. L’invito al Presidente Rocca, anche attraverso questa proposta, è quello di lavorare affinché non esistano cittadini di serie A e di serie B, ma che si estendano i diritti in maniera egualitaria a tutte le persone. Il mio lavoro in questa direzione – conclude Sara Battisti – continuerà ad essere totale”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Difensore civico, Maura presenta una proposta di legge regionale

Il consigliere regionale: "Rimodulare e rinnovare in funzione delle esigenze della collettività la figura del difensore civico"

Comune di Frosinone, Cirillo diventa dirigente di Fi e avverte: “Azzeramento o vado in minoranza”

La "ricognizione" di maggioranza incontra la richiesta di azzeramento deleghe e veto a nuovi ingressi dall'opposizione da parte di Cirillo

Cassino, Salera ufficializza la sua giunta-bis. Ma spuntano una ‘staffetta’ e un riassetto di gruppi

Stamane conferenza stampa di presentazione per il Salera bis. Ma i retroscena parlano di qualche assetto che verrà definito nei prossimi mesi

Ceprano – Il sindaco Colucci vara la giunta, tutti i componenti della nuova squadra e le deleghe

Il ruolo di vicesindaco assegnato a Giovanni D’Orazio. Il prossimo 28 giugno il primo consiglio comunale dell'era Colucci

Emergenza suicidi in Ciociaria, il segretario Pd Tallini sollecita un tavolo di confronto

Marco Tallini, Segretario circolo PD Frosinone, interviene sull'emergenza suicidi in provincia di Frosinone: nove morti in 40 giorni

Cassino, giunta pronta per la presentazione. Centrodestra: voci “regionali” per Abbruzzese

Oggi a mezzogiorno la presentazione della giunta del governo Salera bis. Nella Lega si guarda all'esecutivo Rocca; aria di commissario in FdI
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -