Mobilità in deroga per i lavoratori: Inps sblocca pagamenti

Sblocco dei pagamenti della mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa di Rieti e Frosinone

“Lo sblocco dei pagamenti al 100% della mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa di Rieti e Frosinone è un’ottima notizia. Grazie al Presidente dell’Inps, Pasquale Tridico per il suo impegno affinché venga liquidato, dopo nostra sollecitazione, l’importo decurtato ai beneficiari della mobilità in deroga”. -Lo scrive in una nota l’assessore al Lavoro e Nuovi diritti della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.

“Come Regione Lazio, in una lettera inviata al Presidente dell’Inps lo scorso febbraio, avevamo evidenziato la problematica legata alla decurtazione dell’indennità di mobilità in considerazione della durata di percezione della stessa. – Prosegue la nota – Una condizione questa, che nel particolare momento storico complicato che vive il nostro Paese, poneva in una condizione di ulteriore difficoltà coloro che da anni si trovavano in uno stato di disoccupazione in aree con meno di chance di riassorbimento nel mercato del lavoro. Ora attendiamo la pubblicazione del Decreto di ripartizione delle risorse per le aree di crisi industriale complessa per il 2022.

Non appena ci sarà trasferito il decreto la Regione così come è consuetudine con tempestività convocherà le parti sociali per sottoscrive un accordo sulla mobilità in deroga per i lavoratori delle aree di crisi industriale complessa di Rieti e Frosinone. Insieme alle parti sociali condivideremo le misure di politica attiva per tali lavoratori affinché possa essere data una spinta alla loro ricollocazione”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Lavoro e Formazione, presentato il Bando ‘Torno Subito’ 2022: le opportunità

Torno Subito è rivolto a cittadini italiani e stranieri, di età compresa tra 18 e 35 anni, residenti nel Lazio, inoccupati o disoccupati

Sostegno per l’acquisto di materiale scolastico, Buschini: “La Regione accanto alle famiglie”

Si tratta di una somma una tantum destinata a genitori di figli in età scolare: ecco i requisiti per presentare la domanda

‘Il borgo più bello del Lazio 2022’, al via il contest di promozione turistica

Alle ore 12.00 di ogni lunedì, mercoledì e sabato sarà pubblicato un post su Facebook per poter votare: sette i comuni della Ciociaria in gara

Lavoro, tre Camper GOL nel Lazio per illustrare tutte le opportunità di occupazione

In partenza dalla Regione tre camper per dare informazioni e servizi ai cittadini in cerca di un'occupazione

Lazio, Mattia: “Pillola gratuita a ragazze dai 15 ai 19 anni”

La Regione prima in Italia a somministrare la RU486 nei consultori adottando linee guida in conformità con le evidenze scientifiche

Caro energia, sindacati alla Regione: “Adottare misure per famiglie e aziende”

Offerta la piena disponibilità ad attivare un confronto serrato: evidenziati anche alcuni interventi già in programmazione
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -