Pallanuoto – Frosinone sconfitta dalla Swim Action ma qualificata ai playoff promozione

Serie C - Play off raggiunti, nell’ultima giornata di regular season servirà battere la Bellator per confermare il 1° posto davanti al Latina

Serie C, Centumcellae – Frosinone Pallanuoto 14-8 / Swim Action – Frosinone Pallanuoto 10-10 (5-3, 2-2, 1-2, 2-3)

Fa notizia la seconda sconfitta in campionato del Frosinone Pallanuoto in serie C. Dopo ben 15 giornate senza subire alcun KO, i gialloblù di Fabrizio Spinelli mercoledì 8 maggio cedono il passo al Centumcellae per 14-8. Allo Stadio del Nuoto di Civitavecchia, partita senza storia e vittoria meritata dei padroni di casa, con i ciociari in grossa emergenza di formazione.

Ancor più inaspettato il pareggio per 10-10 contro la Swim Action, penultima in classifica. Alle Naiadi di Pescara, il Frosinone Pallanuoto schiera con orgoglio ben sette ragazzi provenienti dalle proprie giovanili, ma non riesce a sopperire alle assenze pesanti. Play off matematicamente raggiunti, nell’ultima giornata di regular season servirà battere la Bellator per confermare il 1° posto davanti all’Antares Latina.

Le parole dell’allenatore Fabrizio Spinelli: «Nelle ultime quattro partite siamo stati molto in difficoltà con l’organico. Contro Juventus e Virtus Flaminio abbiamo portato a casa il risultato con fatica. Nelle due trasferte in quattro giorni di Civitavecchia e Pescara torniamo con 1 punto, forse neanche troppo meritato. Contro il Centumcellae siamo stati sotto tutta la partita, con più voglia, più attenzione e più cattiveria da parte degli avversari. Contro lo Swim Action a Pescara, i reduci da questo mese complicato non sono riusciti ad entrare in acqua con il giusto atteggiamento e  abbiamo ripreso la partita all’ultimo. Ad ogni modo, abbiamo raggiunto i play off: ora nel derby vogliamo conquistare il primo posto».

Frosinone Pallanuoto: Magliocco, Vallecorsa, Tarquini 3, Sapio 4, Maura, Mastracci, Di Pofi, Grimaldi, Ricci 1,  Pisa 1,  Rea, Bravo, – . TPV: Fabrizio Spinelli.

ALLIEVI, il Frosinone Pallanuoto esce con onore ai Quarti di Finale

Si conclude ai Quarti di Finale l’avventura del Frosinone Pallanuoto nel campionato nazionale Allievi B. Dopo il passaggio del turno negli Ottavi di Finale a Milano, i giovani gialloblù di coach Massimiliano Murgia giocano a Verona. Livello delle squadre più alto e competitività importante con CSS Verona, R.N. Roma Vis Nova e R.N. Trento. I ciociari non riescono a conquistare punti nelle tre partite e – quindi – finiscono all’ultimo posto di questo girone di qualificazione. Rimane – senza ombra di dubbio – l’esperienza fantastica per i ragazzi: mai una squadra di Frosinone si era spinta tanto in alto in un campionato giovanile nazionale. L’anno prossimo ci riproveremo, con ancora più voglia di migliorare come sempre!

Le parole dell’allenatore Massimiliano Murgia: «Siamo andati a Verona consapevoli del buon livello delle squadre che avremmo dovuto affrontare, ma nonostante questo abbiamo giocato al massimo e senza paura ogni singola gara. Abbiamo fissato un’asticella quest’anno: da domani proveremo con il duro lavoro a superarla. Complimenti a tutti i ragazzi».

I risultati dei Quarti di Finale:

R.N. Roma Vis Nova – Frosinone Pallanuoto 8-4

CSS Verona – Frosinone Pallanuoto 7-6

Frosinone Pallanuoto – R.N. Trento 4-13

I convocati del Frosinone Pallanuoto: Riggi, Cecconi, Rea, Grimaldi, Quattrociocchi, Caciolo, Solli, Venditti, Verdicchio, Sapio, Cristofanilli, Maura, Gaetani. TPV: Massimiliano Murgia.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Volley – Le aquile del Ceccano archiviano la ‘pratica Ferentino’ e restano salde al comando

Seconda divisione femminile - Termina 3-0 (25-22/25-17/25-13) tra Eagles Volley Ceccano e Virtus Anagni-Ferentino

Rugby – Ceccano esulta: sconfitto il Sulmona e primo posto sotto chiave

Serie C - Spazio nel finale per l’esordio del giovanissimo Christian Pacitto e per l’ultima partita in casa del veterano Davide Felici

Under 16 – Frosinone sfortunato nei playoff, la Sampdoria si impone all’inglese

Risultato bugiardo quello maturato dalla sfida con gli ospiti che passano al Meroni con il verdetto di 0-2

Wrestling – Rising Star, lo spettacolo del ring al Palasport di Tecchiena: sale l’attesa

I tagliandi saranno disponibili in biglietteria sabato 18 Maggio a partire dalle ore 15.45 presso lo stesso Palasport

L’Arce torna in Eccellenza, mister Galuppi: “Questi colori mi portano fortuna…che stagione!”

L'intervista al tecnico fautore del salto di categoria. L'ex terzino destro ci racconta la magica stagione vissuta dall'Arce

Serie D – Il Sora divorzia con il ds Filosa. Beppe Incocciati nuovo direttore generale

L'ex attaccante di Milan, Napoli e Atalanta avrà anche la delega all’Area Tecnica. Il club programma il futuro
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -