Provinciali, il Psi lascia libertà di voto e prepara la lista per le regionali

Piena condivisione riguardo l’iniziativa assunta dal segretario regionale del Lazio, Gian Franco Schietroma

“La direzione provinciale del PSI di Frosinone, riunitasi per discutere, in particolare, delle prossime elezioni provinciali e regionali, ha preso atto delle dichiarazioni programmatiche rese in parlamento dal nuovo presidente del consiglio dei ministri in tema di presidenzialismo. Ha, quindi, manifestato piena condivisione riguardo all’iniziativa presa dal segretario regionale PSI del Lazio, Gian Franco Schietroma, il quale nei giorni scorsi aveva scritto all’onorevole Giorgia Meloni chiedendo di restituire ai cittadini la possibilità di eleggere direttamente i presidenti delle Amministrazioni provinciali e i consiglieri”. Lo rede noto Massimo Calicchia, Segretario Provinciale del Psi. La corsa per le provinciali fa, quindi, registrare un ulteriore colpo di scena. I voti dei consiglieri socilaisti potebbero pendere da una parte o dall’altra della barricata.

“L’assemblea  – ha aggiunto Calicchia – ha espresso preoccupazione per l’evidente stato di confusione politica determinatasi sul nostro territorio, anche a causa dell’attuale pessimo sistema elettorale per la nomina del nuovo presidente della provincia. Pertanto ha deciso di lasciare libertà di voto ai propri amministratori per l’elezione del presidente della Provincia, auspicando vivamente che questa sia davvero l’ultima volta che si voti con il vigente sistema elettorale, che non consente ai cittadini di esprimersi direttamente”.  

“L’assemblea ha, infine, manifestato la volontà di presentare una lista fortemente competitiva con il simbolo del partito, nell’ambito della coalizione di centrosinistra, per le elezioni regionali previste per il mese di febbraio 2023, con l’obiettivo, assolutamente raggiungibile, di ricostruire alla Pisana il gruppo regionale del PSI, il quale rappresenterà un fondamentale punto di riferimento per gli amministratori e per i cittadini che hanno a cuore i valori essenziali del socialismo, e cioè la libertà, la pace, la giustizia sociale e la difesa dei più deboli”.

- Pubblicità -
Gianluca Trento
Gianluca Trento
Direttore Responsabile di Frosinone News. Già giornalista dei quotidiani online “LaProvinciaQuotidiano.it” e “TuNews24.it” e del settimanale cartaceo “Tu News”. In passato è stato anche Direttore Editoriale de “La Provincia”, Direttore Responsabile del quotidiano “Ciociaria Oggi”, Condirettore de “Il quotidiano della Ciociaria”, giornalista di “Paese Sera”, del settimanale “L’Inchiesta” e del quotidiano online “Il Corriere della Provincia”.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Regionali, il Psi si schiera con Alessio D’Amato

Lo ha reso noto Gian Franco Schietroma, segretario regionale dei socialisti del Lazio. In campo anche con una loro lista

Provinciali, il Pd decide per la libertà di voto

Antonio Pompeo e i suoi si schiereranno con Germani, mentre Francesco De Angelis e la sua componente con Di Stefano

Dea di II livello e natura: il tour di Buschini continua a riscuotere successo

Concluso anche il sesto appuntamento dell’iniziativa 'Un giorno a…': la serie di incontri promossa dal consigliere regionale

Presidenza della Provincia, Cirillo a sostegno di Mastrangeli

L’esponente della Lega, referente della ‘Lista Frosinone Capoluogo’ ha firmato il documento a favore del primo cittadino

Pompeo ai consiglieri: “Affido a voi il compito di continuare la battaglia”

Il saluto del presidente della Provincia al termine dell’ultimo consiglio del suo secondo mandato alla guida dell'Ente

Assemblea Anci, Quadrini: “Occasione di dibattito e condivisione di progetti” 

Il consigliere provinciale delle Lega, delegato allo sviluppo economico e attività produttive, traccia la rotta per il futuro
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -