Riprendono gli incontri nel reparto di Ostetricia

Riprendono anche gli incontri dedicati ai futuri papà, occasione per approfondire le tematiche legate alla nascita del proprio bimbo

Sora – Il 16 aprile scorso sono stati riattivati – dopo la sospensione determinata dall’epidemia da Covid-19 – gli incontri a cadenza mensile nel reparto di Ostetricia del SS Trinità di Sora. Gli appuntamenti offrono la possibilità ai futuri genitori di visitare la sala parto.

Durante l’incontro vengono fornite informazioni utili sulle modalità d’accesso alla struttura e sulla degenza. Per prenotare la visita a partire della trentesima settimana chiamare lo 0776.8294090 (reparto Ostetricia).

Riprendono anche gli incontri dedicati ai futuri papà, occasione per approfondire le tematiche legate alla nascita del proprio bimbo, per una migliore condivisione dell’esperienza nascita e del loro approccio alla sala travaglio-parto.

Prossimo appuntamento il 3 Maggio, per prenotazioni contattare l’Ost. Giuseppe Tringali 333.6183380 o 0776.8294090

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Giornata europea della Logopedia, filo diretto con gli esperti dal 4 all’8 marzo

In occasione della Giornata europea della Logopedia del 6 Marzo, l'impegno nella promozione dell’empatia, del sostegno e della flessibilità

Cassino – L’Avis ringrazia gli oltre 1000 donatori annui e guarda al futuro

Cassino - La diciannovesima assemblea dell'associazione si è svolta domenica nella sala Restagno del Comune

Fegato grasso NASH, arriva il primo farmaco efficace per la steatoepatite non alcolica

Positivi i risultati nell'utilizzo di resmetirom per la NASH. Dopo anni di insuccessi potrebbe essere il primo farmaco utile approvato

Paola e la diagnosi di tumore: “Il cancro non mi ha tolto il sogno di diventare mamma”

Il racconto alla Fondazione Veronesi: "Sono diventata Pink Ambassador e ciò mi ha permesso di riscattarmi dalla malattia e superare i limiti"

Melanoma metastatico, approvata la prima terapia cellulare con i TILs: cosa sappiamo

I linfociti estratti dal tumore vengono moltiplicati in laboratorio e poi iniettati nel malato. Così è possibile controllare la malattia

La pasta fa ingrassare e l’ananas fa dimagrire, i falsi miti da sfatare per una sala alimentazione

L'ISS risponde: "Non esistono alimenti buoni o cattivi. Tutti vanno inseriti, nelle giuste proporzioni, in una dieta sana e varia"
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -