Riprendono gli incontri nel reparto di Ostetricia

Riprendono anche gli incontri dedicati ai futuri papà, occasione per approfondire le tematiche legate alla nascita del proprio bimbo

Sora – Il 16 aprile scorso sono stati riattivati – dopo la sospensione determinata dall’epidemia da Covid-19 – gli incontri a cadenza mensile nel reparto di Ostetricia del SS Trinità di Sora. Gli appuntamenti offrono la possibilità ai futuri genitori di visitare la sala parto.

Durante l’incontro vengono fornite informazioni utili sulle modalità d’accesso alla struttura e sulla degenza. Per prenotare la visita a partire della trentesima settimana chiamare lo 0776.8294090 (reparto Ostetricia).

Riprendono anche gli incontri dedicati ai futuri papà, occasione per approfondire le tematiche legate alla nascita del proprio bimbo, per una migliore condivisione dell’esperienza nascita e del loro approccio alla sala travaglio-parto.

Prossimo appuntamento il 3 Maggio, per prenotazioni contattare l’Ost. Giuseppe Tringali 333.6183380 o 0776.8294090

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Salute in un click, è disponibile il Fascicolo Sanitario Elettronico: ecco tutte le novità

I cittadini potranno consultare i propri referti medici, prenotare prestazioni, pagare i ticket e scegliere o revocare il medico di famiglia

Giornata mondiale dei donatori di sangue, quando un semplice gesto può salvare vite

I tempi medi necessari al completamento dell’intero percorso di donazione sono compresi tra i 30 ed i 60 minuti

Welfare, pacchetti vacanza per le persone con disabilità: dalla Regione due milioni e mezzo di euro

Ad illustrare la misura è l’assessore all’Inclusione sociale e ai Servizi alla persona della Regione Lazio, Massimiliano Maselli

Epidermolisi bollosa ereditaria, come la grave malattia genetica impatta su pazienti e famiglie

Non è solo una malattia della pelle ma una condizione che coinvolge profondamente l’intero nucleo familiare

Alimentazione e falsi miti, è possibile mangiare gli agrumi anche di sera? La Asl fa chiarezza

"Non c'è alcuna prova scientifica che suggerisca di evitare il consumo di agrumi come l'arancia in determinati momenti della giornata"

“Child Abuse, l’infanzia e i diritti negati”: una rete per la cura nei casi di sospetto abuso

Organizzato un convegno per far luce su un fenomeno che oggi, molto più rispetto al passato, emerge in tutte le sue criticità
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -