“Shakespeare Ænigma”, al teatro Vittoria la presentazione del romanzo di Stefano Reali

Stefano Reali porterà in scena a Frosinone il risultato di studi e testimonianze che attestano come Shakespeare, in realtà, fosse John Florio

Venerdì 5 aprile alle 20 al teatro Vittoria di Frosinone sarà svelato un mistero durato secoli: sarà possibile infatti conoscere la vera identità di William Shakespeare. L’enigma sarà svelato direttamente da Stefano Reali, nel corso della presentazione del suo romanzo dal titolo “Shakespeare Ænigma – La prima incarnazione di John Florio” (Ed. Florestano). Dialoga con l’autore, il giornalista Dario Facci; letture di due apprezzatissimi attori del panorama nazionale, Massimo Wertmüller e Anna Ferruzzo.

La vera identità di William Shakespeare è stata oggetto di dibattito per secoli. William è esistito davvero, ma vestiva i panni di un attore modesto che non avrebbe mai potuto scrivere drammi e capolavori letterari. Allora, chi era davvero Shakespeare? Stefano Reali porterà in scena a Frosinone il risultato di studi e testimonianze che attestano come Shakespeare, in realtà, era John Florio, un poeta di talento di origini italiane dalla vita avventurosa che ha prestato a William le proprie doti di ghost writer, consegnandolo all’immortalità.


L’evento, fortemente voluto dal Sindaco Riccardo Mastrangeli, è gratuito e patrocinato dal Comune di Frosinone, mediante gli assessorati al centro storico di Rossella Testa e alla cultura di Simona Geralico.

“Regista, compositore, sceneggiatore, commediografo e scrittore: la Città di Frosinone è orgogliosa di poter ospitare, nel rinnovato teatro comunale Vittoria, una figura eclettica ed eccezionale come quella di Stefano Reali, frusinate doc, per la presentazione di un romanzo appassionante che ha già riscosso grande successo nel corso della presentazione romana”, ha dichiarato il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli.

“Con la riapertura del Vittoria, il capoluogo si è riappropriato di una struttura che è già diventata un punto di riferimento per la condivisione e fruizione culturale, non solo per il centro storico ma per l’intero territorio – ha dichiarato l’assessore Rossella Testa – Shakespeare Ænigma, in scena venerdì 5 aprile, alla presenza dell’autore Stefano Reali con le letture di Massimo Wertmüller e Anna Ferruzzo, rientra sicuramente tra gli eventi da non perdere”.

“La nostra Città si appresta a ospitare un evento culturale di grandissimo livello – ha dichiarato l’assessore Simona Geralico – L’opera monumentale che sarà presentata, frutto di una gestazione lunga ben dieci, intensi anni di studio e ricerca, ricca di colpi di scena, arguta e avvincente, conquisterà anche il pubblico di Frosinone, sempre attento e caloroso”.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Alatri – Torna il grande rock con Tribute History, tre giorni di musica dal 26 aprile: il programma

Una rassegna gratuita dedicata alle Tribute Band, in piazza Santa Maria Maggiore. Nomi eccellenti per i tanti appassionati

“Il mistero di Villa Feoli”, nel romanzo di Limone il calcio si tinge di giallo: la presentazione

Sabato 13 aprile, alle ore 17:30, Emilio Limone presenterà il suo libro nella sala consiliare del Comune di Piglio. L'ingresso è libero

“No…mia figlia no…”: il dramma degli stupri di guerra in Ciociaria raccontato in un recital

Cassino - Appuntamento per venerdì 12 aprile, al mattino per gli studenti delle superiori, mentre alle 21 si replica con i cittadini

“Atlante della memoria operaia”, oggi la presentazione del libro: omaggio a Mario Tronti 

Una giornata in memoria del filosofo Mario Tronti: appuntamento a Ceccano, presso il caffè letterario Sinestesia

Torrice “capitale della cultura” per un giorno: i “Maestri del Lavoro” fanno tappa in paese

I “Maestri del Lavoro” del Consolato Provinciale di Frosinone hanno selezionato Torrice come meta per una significativa giornata culturale

“Enrico e Francesco. Pensieri lunghi”, domani la presentazione del libro di Pietro Folena

Ceccano - Appuntamento con l’autore presso il caffè letterario Sinestesia, domani pomeriggio, 9 Aprile, dalle ore 17:30
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -