Pugno duro dei carabinieri, 2 segnalazioni e 3 denunce: controlli intensificati su tutto il territorio

Prosegue l’intensa attività di controllo da parte dei Carabinieri di Alatri con una serie di servizi finalizzati al contrasto dei reati

Prosegue l’intensa attività di controllo del territorio da parte dei Carabinieri di Alatri con una serie di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dei reati predatori e la lotta allo spaccio delle sostanze stupefacenti, secondo le disposizioni impartite dal Comando Provinciale di Frosinone. Nei giorni scorsi i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, e le Stazioni dipendenti, hanno attuato servizi straordinari su tutto il territorio della Compagnia, con una  capillare vigilanza anche nelle zone rurali ed isolate. I militari hanno effettuato anche una serie di controlli  sui luoghi di ritrovo dei giovani  per garantire  un sano divertimento ai frequentatori della movida.

I controlli

Nel corso dei particolari servizi, ad Alatri, 2 giovani del luogo, controllati mentre viaggiavano a bordo di un’autovettura, sono stati trovati in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente del tipo “hashish”. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e gli assuntori segnalati alla Prefettura di Frosinone per l’applicazione delle sanzioni amministrative.

A Veroli i militari hanno sorpreso all’interno di un esercizio pubblico un 25enne in violazione al provvedimento di divieto di accesso nei locali pubblici ubicati nel comune di Veroli, durante l’orario serale e notturno, emesso dalla Questura di Frosinone (Daspo). Il giovane è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Durante i controlli alla circolazione stradale, effettuata sulle principali arterie di collegamento, volti alla verifica del rispetto delle norme del Codice della Strada, i Carabinieri hanno denunciato in stato di libertà 2 persone. Ad Alatri, un conducente sottoposto a controlli mentre era alla guida di un autoveicolo, in evidente stato di ebrezza, rifiutava di sottoporsi alla  verifica del tasso alcolemico attraverso etilometro. Per l’uomo è scattata anche la sanzione accessoria del ritiro della patente di guida e del sequestro del mezzo. Sempre ad Alatri un giovane sorpreso alla guida di una autovettura senza essere in possesso della patente di guida, poiché sospesa, è stato sanzionato e segnalato alla Prefettura. Inoltre sottoposto a perquisizione veniva trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un coltello che è stato sottoposto a sequestro e segnalato all’Autorità Giudiziaria.

Massimo impegno delle Forze dell’ordine

I con­trol­li del­l’Ar­ma, con l’intento di prevenire e contrastare qualsiasi forma di attività illecita, pro­se­gui­ran­no anche nei prossimi giorni per assicurare una presenza costante e diffusa di pattuglie dell’Arma per aumentare la sicurezza effettiva e percepita dei cittadini. Massimo è l’impegno dei Carabinieri per consentire alla popolazione di avere punti di riferimento forti e pronti a rispondere alle richieste di aiuto, ed allo stesso tempo presidiare efficacemente i territori dei singoli comuni ed intercettare i malviventi.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sull’A1, una ragazza morta e due feriti gravissimi: inferno di lamiere in autostrada

Drammatico il bilancio dell'incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di...

Grave incidente sull’A1, atterra un’eliambulanza: tratto chiuso tra Ferentino e Anagni

Il traffico risulta bloccato con la viabilità in tilt. Al momento si registra una coda di 4 km tra Frosinone e Anagni

Bancarotta fraudolenta e violazione delle leggi fiscali, arrestato dopo 24 anni dal primo reato

Un cumulo di sentenze di condanna divenute irrevocabili per reati commessi in Lombardia dal 2000 al 2017. L'uomo è ora ai domiciliari

Rubati 5 pregiati cani da caccia, i proprietari mettono una taglia sui malviventi

Arce - Si tratta di tre segugi francesi, un pastore maremmano e un setter, tutti addestrati nella caccia al cinghiale

Sora – Mattinata di controlli in centro: la Polizia passa al setaccio i luoghi sensibili della città

Sora - Mattinata di controlli mirati al contrasto delle attività criminali, in particolar modo dello spaccio di sostanze stupefacenti

Omicidio Willy, nozze in carcere per Pincarelli: la sposa arriva con abito rosa e volto coperto

La ragazza, una commessa originaria di Bracciano, si sarebbe innamorata di Pincarelli vedendolo in tv. Si sono sposati con rito civile
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -