Sora – Siringa sul Ponte di Napoli, a pochi passi dai banchi del mercato l’ennesimo scempio

Ancora una siringa abbandonata, questa volta sul centralissimo ponte nel giorno del mercato settimanale. Chi di dovere intervenga

Una degrado che puntualmente viene documentato, di settimana in settimana, con immagini fotografiche e filmati video: raccolta di siringhe, fazzoletti sporchi di sangue, fiale di metadone e tutto ciò che riporti all’uso di sostanze psicotrope.

Non si trova una soluzione opportuna alla piaga dell’assunzione di stupefacenti nel comprensorio del sorano. Il centro della cittadina volsca è luogo di spaccio e di consumo ed entrambe le attività sembrerebbero inarrestabili.
Nella mattinata odierna una siringa sul Ponte di Napoli, il ponte principale di Sora, è stata segnalata da alcuni passanti. Questa volta era priva di ago.

Pochi metri più in là i banchi dei venditori ambulanti affollano il Lungoliri in occasione del mercato settimanale, raggiunto da numerose persone, anche dai centri limitrofi. Un’indecenza che suscita indignazione, rabbia e soprattutto preoccupazione.

«Ormai non c’è più un posto sicuro, siringhe ovunque. Dove possiamo mandare i nostri figli a giocare senza correre il rischio che si pungano oppure entrino in contatto con questo schifo? È una vergogna, è necessario che gli amministratori si sveglino e valutino seriamente le azioni più idonee a scongiurare questo indecoroso fenomeno. Basta droga a Sora, basta drogati, basta pericoli per i bambini». Tuona un cittadino.

- Pubblicità -
Sara Pacitto
Sara Pacitto
Sara Pacitto, giornalista pubblicista, da 8 anni collabora con diversi quotidiani digitali, tra le più prestigiose testate giornalistiche della provincia, corrispondente per la cronaca locale, politica, attualità, salute, approfondimenti. Ha curato le Pubbliche Relazioni per alcuni importanti eventi come anche è stata Responsabile della Comunicazione per conferenze e convegni ed in occasione di Campagne Elettorali.

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Incidente sulla SR666, giovane motociclista si schianta contro una rupe: soccorsi sul posto

Ennesimo sinistro sulla strada che conduce a Forca D’Acero. Al momento non si conoscono le condizioni del giovane ferito

Stroncato da un malore mentre era in vacanza, è morto il dottor Leonardo De Rosa

Arpino - Comunitá in lutto da quando la triste notizia si è diffusa. Un professionista sempre cordiale e disponibile

Antitrust, sanzione per 6 milioni a DR Automobiles per pratiche commerciali scorrette

Inoltre, insieme alla controllata DR Service & Parts S.r.l., non ha garantito un adeguato rifornimento dei pezzi di ricambio

In viaggio in A1 con cocaina e armi, due uomini e una donna sudamericani in manette

Cassino - Gli agenti hanno anche trovato monili d'oro, contanti e un portafoglio appartenente a un cittadino italiano

Tragiche morti sul lavoro, ieri due vittime: convocato d’urgenza un tavolo sulla sicurezza

Nella sola giornata di ieri due morti in provincia di Frosinone, uno a Ceprano, l'altro ad Anagni. Si studiano le contromisure

Incidente tra auto e furgone sulla Cassino-Formia, un ferito in codice rosso e traffico in tilt

Cassino - L'impatto è avvenuto nei pressi del cavalcavia sull'A1 al confine con il comune di Pignataro Interamna
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -