Teatro, Carlo Buccirosso torna al Nestor con “L’erba del vicino è sempre più verde”

Questa sera, lunedì 23 gennaio, alle ore 21.00 l'atteso ritorno di Carlo Buccirosso nel capoluogo. La trama dello spettacolo

Questa sera, lunedì 23 gennaio alle 21, con lo spettacolo dal titolo “L’erba del vicino è sempre più verde” scritto e diretto da Carlo Buccirosso, tornerà l’appuntamento con la stagione teatrale 2022-2023 al teatro comunale Nestor.
Nato dalla collaborazione tra il Comune di Frosinone e ATCL (circuito multidisciplinare del Lazio, sostenuto da MIC – Ministero della Cultura e Regione Lazio), con il contributo della Banca Popolare del Frusinate, il cartellone proporrà l’atteso ritorno di Buccirosso nel capoluogo. Con Fabrizio Miano, Donatella de Felice, Peppe Miale, Elvira Zingone, Maria Bolignano, Fiorella Zullo.

Lo spettacolo

Mario Martusciello, benestante funzionario di banca, da tempo in aperta e burrascosa crisi matrimoniale con sua moglie, si è rifugiato da alcuni mesi in un moderno monolocale, vivendo un momento di profonda depressione, insoddisfatto del proprio tenore di vita, delle proprie ambizioni, delle proprie scelte, delle proprie amicizie e, non di meno, di sua sorella, rea di preoccuparsi eccessivamente del suo inaspettato isolamento. In continua spasmodica ricerca di libertà, di cambiamenti, di nuove esperienze di vita e di un’apertura mentale che gli è sempre stata ostacolata dai sensi di inferiorità e dalla mancanza di spregiudicatezza, Mario guarda il mondo e le persone che lo circondano alla stessa stregua di un fanciullo smanioso di cimentarsi con le attrazioni più insidiose di un immenso parco giochi, cui non ha mai avuto l’opportunità di poter accedere. Ed è così che, pervaso dall’adrenalina della novità, dall’eccitazione del rischio, nonché dalla paura dell’ignoto, si ritroverà presto soggiogato dalla sindrome dell’”Erba del vicino”, ovverosia dalla sopravvalutazione di tutto quanto non gli appartenga.

Per informazioni sulla stagione teatrale, è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti: francesca.martino@comune.frosinone.it, 0775/2656642 e 329/3605704. I biglietti si possono acquistare presso il teatro comunale Nestor (info@multisalanestor.it, 348/7749362) e su ticketone.it.

AGGIORNAMENTO: “Lo spettacolo previsto al teatro Nestor non potrà andare in scena per motivi di salute del cast. È posticipato a data da destinarsi. Ci scusiamo per il disagio”. – Lo comunicano dall‘organizzazione.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Premio “Morganti”, gli studenti consegnano le loro opere: a maggio la premiazione

Alatri - La premiazione avverrà nell’ambito di una cerimonia che si terrà il 7 maggio nell’auditorium dell’IIS Pertini

Fiuggi – “La fine del mondo”, appuntamento a teatro per lo spettacolo con Andrea Perroni

L'assessore al marketing turistico, David De Santis, ricorda lo spettacolo teatrale in programma per questa sera alle 21.00

Alatri – “Incanto”, lo spettacolo dei sogni debutta in città: arriva il circo senza animali

In 90 minuti si assiste ad un susseguirsi di magie e momenti di grandi emozioni che accompagnano gli spettatori fino al gran finale

Ceccano – Carnevale dei record con il ritorno dei carri, in città esplode la festa

Il delegato ai Grandi eventi Fabio Giovannone e il delegato al Turismo Pasquale Bronzi esprimono tutta la loro soddisfazione

“Osannaples”, domani la presentazione del libro: incontro con l’autrice M. Deborah Farina

Appuntamento giovedì 22 Febbraio, alle ore 17.30, presso il caffè letterario Sinestesia. Sarà presente anche Antonio Tentori

Caravaggio “ospite” a Sora, un autorevole approfondimento sulla vita del grande artista 

Appuntamento domani, mercoledì 21 febbraio, alle ore 17:00, presso la Sala San Tommaso in piazza Indipendenza a Sora
- Pubblicità -

Condividi sui social

- Pubblicità -

Più letti

- Pubblicità -