Teatro Colapietro, inaugurato il cantiere della nuova opera

Frosinone - La struttura sarà realizzata con materiali e soluzioni tecnologiche compatibili con l’esistente

“Con l’inaugurazione del cantiere del Teatro Colapietro, la città di Frosinone si appresta ad avere tre teatri comunali, dopo l’acquisizione del Nestor e del Vittoria”. Lo ha dichiarato il Sindaco, Riccardo Mastrangeli. Un capoluogo che voglia dirsi tale, infatti, necessita di spazi ad hoc per la creazione e la fruizione dell’arte e della cultura scenica, oltre che pensati per l’aggregazione, il confronto, la socializzazione. L’amministrazione comunale crede che l’investimento sulla cultura crei valore aggiunto, come moltiplicatore di energie sane per l’intera società e di promozione del territorio, costituendo, inoltre, un elemento di identità e di coesione sociale. In particolare – ha concluso il Sindaco Mastrangeli – a seguito degli interventi di riqualificazione e adeguamento, il Teatro Colapietro, per le sue caratteristiche e per la sua rilevanza, sarà inserito in un circuito comprendente le manifestazioni sociali artistiche e culturali del territorio comunale. Inoltre, l’amministrazione intende attivare importanti sinergie volte alla promozione di iniziative di integrazione e inclusione sociale”.

“Il progetto relativo al Teatro Colapietro si inserisce all’interno del programma di interventi assegnatario di un finanziamento di oltre un milione di euro, mediante bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il dossier predisposto dagli Uffici Comunali dal titolo “Nuove Opportunità”, approvato con la precedente amministrazione Ottaviani, è costituito da una serie di interventi materiali e immateriali finalizzati al recupero urbanistico, paesaggistico e socioculturale dell’area in località Selva Piana – ha aggiunto l’assessore ai lavori pubblici, Angelo Retrosi –. Le operazioni previste permetteranno la trasformazione dell’auditorium in uno spazio-teatro multifunzionale, con tribune mobili, a seconda delle esigenze di spettacolo, con la riqualificazione completa con opere di ripristino e miglioramento degli strumenti tecnologici, tra cui captazione e smaltimento acque meteoriche, miglioramento acustico dei locali e adeguamento impianti”.

“Le opere saranno realizzate con materiali e soluzioni tecnologiche compatibili con l’esistente per facilitare l’amalgama con il contesto e minimizzare l’impatto. Sarà ottimizzata la definizione degli spazi interni, con opere finalizzate al mantenimento e alla conservazione del bene e al miglioramento delle caratteristiche energetiche e prestazionali, comprendenti elementi di arredo, adeguamento degli impianti ed opere volte al miglioramento delle condizioni di accessibilità, fruibilità ed adattabilità”.

Nel programma “Nuove opportunità”, oltre a riqualificazione e adeguamento del “Paolo Colapietro”, sono inclusi gli interventi di manutenzione straordinaria e di adeguamento funzionale del centro sociale in via Portogallo, unitamente a potenziamento e adeguamento della viabilità ciclabile e il recupero delle aree verdi di Corso Francia.

- Pubblicità -
Redazione
Redazione
Giornale digitale fondato nel 2022 con l’intento di offrire al territorio “Una voce oltre la notizia”. Nasce dall’esigenza di un gruppo di giornalisti ed esperti di comunicazione di creare un canale di informazione attendibile, laico e indipendente che dia voce ai cittadini, alle imprese, ai lavoratori, agli studenti…

CORRELATI
ALTRI ARTICOLI

Intelligenza artificiale: ecco Vall-E, l’Ai che riproduce la voce umana

La nuova creatura Microsoft ha già scatenato alcuni interrogativi sulla possibilità che possa essere utilizzata nella creazione dei deep fake

Cassino – Consorzio di Bonifica: tutti gli interventi di manutenzione sulla rete idraulica

Numerosi gli interventi di manutenzione, non solo ordinaria, eseguiti dal personale del Consorzio di Bonifica Valle del Liri

Arce – Arrivano 12 parcheggi rosa: al via le domande per il rilascio dei nuovi permessi

Dodici aree di sosta riservate alle mamme in attesa e ai genitori di bambini fino a due anni di età. Come ottenere i pass

Assistenza agli anziani, ‘Patto per un nuovo welfare sulla non autosufficienza’: ok al DDL

Il Disegno di Legge Delega approvato dal Governo Meloni: "Buona la partenza ma per ora siamo ancora all'inizio"

Impiantistica sportiva, il seminario Opes: sviluppo e futuro al centro del dibattito

Sabato 28 gennaio, dalle ore 9:30 alle ore 13:30, la Sala della Ragione del Palazzo comunale di Anagni ospiterà il seminario

Scuola Madonna della Neve smembrata, Sementilli rassicura: “Solo falsità”

Frosinone - L'assessore comunale alla pubblica istruzione interviene a seguito delle voci su possibili smembramenti